Blizzard perde il Lead Character Artist di Overwatch dopo 12 anni

Dopo 12 anni di lavoro come Lead Character Artist Renaud Galand ha lasciato la compagnia. L’annuncio arriva subito dopo l’ultimo streaming nel quale il team ha parlato delle novità in arrivo con Overwatch 2, tra queste la discussa riduzione dei Team nella modalità PvP.

Blizzard perde il Lead Character Artist di Overwatch dopo 12 anni
Blizzard perde il Lead Character Artist di Overwatch dopo 12 anni (foto: youtube)

Su Instagram l’artista ha salutato il Team 4, che è il nome che dentro Blizzard è stato dato a chi si occupa di Overwatch, con una foto e un lungo post. Galand era entrato in Blizzard nel 2009 lavorando a Titan, un gioco che si è poi trasformato nella base di Overwatch.

Il Suo annuncio, in particolare il fatto che sia arrivato a neanche 48 ore di distanza dal What’s Next Livestream in cui lui stesso, insieme ad Aaron Keller, parlava dello sviluppo del sequel di Overwatch ha lasciato tutti un po’ sorpresi. Probabilmente, però, si è trattato soltanto di una strana coincidenza e anzi, vedere Galand parlare di Overwatch 2 elimina qualunque possibile voce su attriti interni nel team.

Leggi anche –> L’omaggio dei giocatori di Final Fantasy 14 all’autore Kentaro Miura – VIDEO

Galand: dopo Overwatch “una nuova entusiasmante avventura”

Blizzard perde il Lead Character Artist di Overwatch dopo 12 anni
Blizzard perde il Lead Character Artist di Overwatch dopo 12 anni (foto: Blizzard)

Il lungo post di didascalia alla foto con cui Renaud Galand ha salutato tutto il team di Overwatch è un saluto a tutti. Questo l’incipit: “Dopo quasi dodici anni di ricordi incredibili lavorando con alcune delle persone migliori che abbia mai incontrato, ho deciso di lasciare Blizzard Entertainment e il team Overwatch per imbarcarmi in una nuova entusiasmante avventura!

L’apporto dell’artista è sicuramente qualcosa che rimarrà. Ci siamo presi la briga di andare a sfogliare di nuovo il suo portfolio sulla piattaforma Artstation, non sia mai ci fossimo dimenticati qualcuno dei personaggi di Overwatch che sono nati anche grazie alla sua  ispirazione. Suoi sono, in effetti, i personaggi più iconici del gioco. Per esempio, sulla base del Concept di Arnold Tsang, Galand ha dato vita tridimensionale all’amatissima Symmetra che nel mondo degli artisti digitali è diventata soggetto di innumerevoli riproposizioni.

Per Overwatch 2, che probabilmente riusciremo a vedere l’anno prossimo, sempre partendo da un Concept di Arnold Tsang con lo zampino di Kyle Rau, Galand ha dato vita alla nuova Widowmaker protagonista anche di uno dei recenti trailer dedicati ai personaggi.

Su quale sarà il futuro di Galand nel lungo post di addio a Blizzard non c’è accenno, se non questa nuova entusiasmante avventura. Si tratta comunque per il team di un membro importante che lascia e che va quindi sostituito con qualcuno all’altezza. Anche in questo frangente specifico, attendiamo di vedere che cosa farà il team 4.

Leggi anche –> Resident Evil Infinite Darkness: il trailer della serie targata Netflix – VIDEO

LINK UTILI