Business delle telecamere nascoste, in vendita video compromettenti

In Cina diverse telecamere nascoste di sicurezza vengono violate ed i dati trafugati. Molti dei video rubati sono ora in vendita 

telecamere nascoste
telecamere nascoste violate per vendere i video (pixabay)

Da poco si è scoperto in Cina un traffico illecito. Si tratta maggiormente di immagini rubate utilizzando delle telecamere nascoste installate proprio per spiare la vita di molte persone. Numerosi sono i video girati in casa dalle videocamere di sicurezza, vendute poi su alcuni social network cinesi.

Per soli pochi Yuan, chiunque può scoprire momenti intimi della vita di qualsiasi ignaro e sventurato soggetto. È proprio grazie a questi apparecchi che è stato possibile registrare diversi filmati, venduti poi al miglior offerente. È diffuso sia in case private che in camere d’albergo, attraverso un servizio venduto sotto forma di pacchetti.

Leggi anche -> COD Warzone e l’addio a Verdansk? Come potrebbe apparire la mappa – VIDEO

I video messi in vendita delle telecamere nascoste

telecamere nascoste
telecamere nascoste violate per vendere i video (pixabay)

Ognuno di questi viene venduto ad un prezzo diverso, in quanto offre immagini differenti da un’offerta all’altra. Si passa così da semplici momenti in famiglia fino a filmati molto più intimi che vengono venduti ad un prezzo molto più alto. Sembra che questo progetto sia un vero e proprio modello di business che prevede di nascondere delle videocamere all’interno degli hotel. Nel momento in cui queste vengono scoperte, l’unico rischio è quello di perdere una videocamera molto economica.

Nel caso in cui invece vada tutto liscio, il guadagno risulta essere abbastanza alto grazie a tutti i video che vengono poi venduti online. Tra i pacchetti che sono messi in vendita è possibile trovare, oltre a numerosi filmati, anche dei veri e propri live streaming. Basta spendere:

  • 70 Yuan ed entrare così di nascosto all’interno di ben 10 case;
  • Con una cifra pari a 150 Yuan l’utente ha la possibilità di visionare 10 case e 10 hotel;
  • Se invece si vuole investire una cifra molto più alta, ossia 258 Yuan, è possibile entrare in 20 case e 20 hotel.

I video messi in vendita provengono da fonti anonime che, attraverso una telefonata, fanno capire di essere in possesso di moltissimi dati compromettenti da rivendere. La minaccia afferma che decine di persone girano all’interno del paese ed installano telecamere in qualsiasi luogo si trovino.

Leggi anche -> Il Comando Militare degli USA ha scritto uno stranissimo tweet – FOTO

Nonostante si tratti di un fenomeno presente nel territorio cinese, nulla vieta che ciò potrebbe accadere anche qui in Italia. In questi casi si arriva a parlare di violenza nei confronti della privacy collettiva, che maggiormente deriva da organizzazioni criminali difficili da combattere. Una possibilità di contrastare tutto ciò è quella di procedere con indagini mirate fatte sui video in vendita.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)