Call of Duty Cold War a 120 FPS solo su Xbox Series X: la Playstation 5 soffre

Call of Duty Cold War girerà a 120 FPS ma per il momento riesce a farlo soltanto su Xbox Series X e non su Playstation 5.

La next-gen è praticamente alle porte e in tanti non vedono l’ora di mettere le mani su questo tipo di console. Parliamo ovviamente delle performanti Xbox Series X di Microsoft e della Playstation 5 di Sony. Entrambe vantano un hardware veramente incredibile, che permettono a chi li comprerà di avere un’esperienza nuovissima per quanto concerne il videogiocare. Una delle richieste dei giocatori, giustamente, è poter finalmente giocare a 120 FPS, un sogno che per ora è realtà soltanto per i pc gamers che hanno dei terminali di altissima qualità. In particolare sono gli shooter, gli FPS e i TPS che meglio potrebbero sfruttare un elevato numero di FPS, per rendere l’esperienza di gioco nettamente migliore. E Call of Duty Cold War è un ottimo banco di prova per comprendere le potenzialità delle console, con un netto vincitore al momento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Warzone: ecco come utilizzare gli operatori di Black Ops Cold War

Call of Duty Cold War a 120 FPS solo su Xbox Series X: la Playstation 5 soffre

A fare i test è stata Digital Foundy. Sono state prese in considerazione le due console di punta della next-gen: Xbox Series X (e non Series S) e Playstation 5. Su entrambe si è giocato a Call of Duty Cold War, ma soltanto una ha toccato i 120 FPS. Sulla console di Microsoft è stata registrato una quantità di FPS a partita in corso che tendenzialmente ballava tra i 110 e i 120. Un numero comunque eccellente, che farà felici molti giocatori. Al contrario, la console di Sony ha faticato a mantenere i 60 FPS. Probabilmente sarà necessario un aggiornamento per meglio rendere compatibile il gioco alla console, ma non è un buon inizio per l’azienda nipponica.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Call of Duty: Black Ops Cold War la stampa internazionale lo promuove