Ecco Catalyst e Breaker, rivoluzione totale per Halo Infinite

Per Halo Infinite finalmente arrivano le notizie che i giocatori e le giocatrici aspettavano da tempo, vediamo i contenuti di Breaker e Catalyst.

L’annuncio è arrivato qualche giorno fa ed è decisamente un primo segnale che finalmente 343 Industries sta implementando quei contenuti che i giocatori chiedevano fin dall’apertura dei server del nuovo grande gioco dedicato a Master Chief. L’annuncio è stato fatto attraverso un trailer molto spettacolare in cui vengono mostrati proprio questi nuovi contenuti che sono nella sostanza due nuove mappe.

Ecco Catalyst e Breaker, rivoluzione totale per Halo Infinite
Ecco Catalyst e Breaker, rivoluzione totale per Halo Infinite (foto: Youtube)

Due mappe che a giudicare da quello che abbiamo potuto vedere vanno nella direzione sperata con varietà nelle ambientazioni e nella struttura. Le due mappe fanno parte della stagione 2 del multiplayer denominata Lone Wolves.

Per Halo Infinite le novità passano attraverso le mappe

Sin dalla sua uscita, per Halo Infinite tanti si aspettavano contenuti massicci. Contenuti che però invece non arrivavano mai. Tanto è vero che i social hanno registrato per settimane un serpeggiante malumore e una generale insoddisfazione per il lavoro fatto dal team di sviluppo. Ma finalmente proprio 343 Industries ha diffuso un trailer con cui mostra due nuove mappe che saranno tra le novità della stagione 2 del multiplayer.

Ecco Catalyst e Breaker, rivoluzione totale per Halo Infinite
Ecco Catalyst e Breaker, rivoluzione totale per Halo Infinite (foto: Youtube)

Da zero notizie siamo passati a un trailer e addirittura una descrizione del video in cui si chiarisce la data di rilascio dei nuovi contenuti. Agli sviluppatori devono essere davvero fischiate le orecchie. Le due nuove mappe denominate Catalyst e Breaker saranno disponibili a partire dal prossimo 3 maggio insieme a Lone Wolves. Il video è stato pubblicato sul canale YouTube ufficiale di Halo e si è portato a casa quasi 190mila visualizzazioni con 12mila pollici in su e oltre 1500 commenti. Tra questi commenti sono moltissimi quelli che si stanno congratulando per il lavoro. Più di qualcuno ricorda anche che le mappe rimandano ad Halo 3 e nessuno sembra lamentarsi di questo. In particolare quello che piace è la novità della mappa denominata Breaker. Un’altra caratteristica nuova che piace ai giocatori è il fatto che finalmente le ambientazioni sono tornate ad essere molto poco “umane” e molto più aliene.

Il gioco di 343 Industries sembra aver ritrovato, almeno in teoria, la sintonia con i giocatori ma per vedere davvero se finalmente gli sviluppatori e i giocatori sono sulla stessa lunghezza d’onda occorrerà aspettare proprio l’uscita del nuovo Battle Pass perché, anche se tutti i commenti o quasi sono entusiasti delle novità, c’è anche chi si lamenta un po’ del fatto che dopo tutta questa attesa lunghissima ci si ritrovi solo con due nuove mappe.