CDPR lavora su 2 giochi di The Witcher contemporaneamente

CDPR ha come obiettivo quello di lavorare su 2 giochi di The Witcher. E, fuori da ogni aspettativa, ha deciso di farlo insieme 

Era il 2021, molto più precisamente il mese di ottobre, il periodo in cui il gruppo CD projekt aveva affermato di essere intenzionato ad acquisire The Molasses Flood. Si tratta di uno studio che, da poco, avevo fatto il suo ingresso nel mondo videoludico. Altri The Witcher all’orizzonte?

CDPR lavora su 2 giochi di The Witcher
CDPR lavora su 2 giochi di The Witcher (fonte CD Project)

Ed è proprio all’interno dell’ultima parte del comunicato stampa che, l’azienda, afferma di aver acquisito questo studio. Così che potesse portare avanti uno dei progetti più ambiziosi di sempre. Un argomento di cui si è parlato molto, al punto da portare avanti numerose ipotesi. Infatti, la maggior parte degli appassionati, hanno affermato che tale progetto possa far riferimento a The Witcher oppure a Cyberpunk 2077.

The Witcher al centro dei pensieri di CDPR… 2 progetti all’orizzonte

Anche Cyberpunk è riuscito a toccare vette incredibili. Tra i due, però, il gioco che sembra essere il candidato migliore è proprio quello che parla delle avventure dello strigo. Nell’ultimo periodo, inoltre, veniamo a conoscenza che The Molasses Flood è impegnato nella ricerca di una designer multiplayer da impiegare all’interno della lavorazione di un gioco che si basa su Unreal Engine. Tutto quello che sappiamo, è che il gioco sarà un titolo d’azione al cui interno non mancheranno sistemi ricchi di enfasi all’interno del combattimento multiplayer. Un gioco che possiede un sistema di livellamento, in cui, sono presenti dei nemici non giocanti.

CDPR lavora su 2 giochi di The Witcher
CDPR lavora su 2 giochi di The Witcher (fonte CD Project)

Non manca anche un’unione tra combattimento disarmato e il classico scontro armato. Potrebbe essere questa una delle prove che dimostra che il gioco sia in lavorazione. Il tutto è stato avvalorato anche da diverse risposte ricevute durante gli ultimi giorni del 2021. In quell’occasione, infatti, Adam Kiciński ha fatto sapere che l’azienda era impegnata nella realizzazione dei multiplayer sia di Cyberpunk 2077 che di The Witcher. Senza dimenticarci, ovviamente, del già nominato quarto capitolo della saga.

È molto probabile quindi che, il progetto ambizioso di cui si fa riferimento, è proprio il multiplayer dello strigo. Nel caso in cui questa notizia sia confermata, di sicuro sarà molto gradita a tutti coloro che da anni seguono la serie e che in passato hanno sperato potesse arrivare una modalità di questo tipo.