Contattare qualcuno di cui non hai il numero? Su WhatsApp ora puoi, ecco come

Non abbiamo il numero di telefono di un utente di WhatsApp con cui dobbiamo interagire? Non c’è problema: possiamo ovviare tramite la creazione di un link, generabile sia in mobilità sia tramite desktop, nelle due opzioni di URL classica e di QR Code per sistemi operativi Android ed iOS e solo di URL classica per l’applicazione desktop. Scopriamo tutti i dettagli e come fare.

Link WhatsApp VideoGiochi.com 16 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

WhatsApp é una delle app di messaggistica più utilizzate al mondo. Gli usi che se ne fanno sono i più disparati, tanto in ambito personale quanto in ambito professionale. E Meta, lo società proprietaria a cui fa capo, a seguito dell’acquisto nel 2014 da parte di Facebook della WhatsApp Inc. per la cifra di circa 19,3 miliardi di dollari, continua ad investire sul suo sviluppo in maniera costante ed assidua.

Le funzioni a disposizione dell’utenza sono sempre più numerose e puntano a rendere i servizi di WhatsApp sempre più utili per la comunicazione effettuata tramite il web ed internet. Quella che consideriamo in questo articolo potrebbe tornare utile a molti utenti che si trovino nella necessità di creare un contatto con un account di cui non conoscono il numero di telefono.

La funzione in questione vale sia per le conversazioni personali sia per le conversazioni di gruppo e consiste nella creazione di link oppure, ma solo per i dispositivi mobili, di QR Code di riconoscimento di specifici account. I link, nella forma canonica di URL, ed i QR Code possono poi essere inviati ad esempio tramite email, oppure pubblicati su pagine social per consentire a chiunque la creazione del contatto. Vediamo come fare in pochi e semplici passi.

I link ed i QR Code di WhatsApp: come crearli su dispositivi mobili e su desktop

Link QR Code WhatsApp VideoGiochi.com 16 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Sui dispositivi mobili con sistema operativo Android oppure iOS é possibile scegliere tra due opzioni di creazione di collegamenti rapidi: i link oppure i QR Code. Creare i link sulla app é molto semplice: basterà produrre manualmente una breve stringa, nella canonica forma di URL, digitando https://wa.me/39 e facendo seguire al “39” il proprio numero di telefono. 

Essendo “39” il prefisso di identificazione nazionale, nel caso si utilizzasse un numero registrato presso un altro Paese basterà sostituire a “39” (ovvero il prefisso nazionale italiano) il numero identificativo della Nazione a cui é associata la registrazione del proprio telefono. Per la generazione del QR Code, invece, basterà accedere all’ambiente delle impostazioni e selezionare la voce “QR Code”. Il QR Code che comparirà avrà le stesse caratteristiche di riconoscimento del nostro account della stringa creata manualmente.

Stessa procedura anche per l’ambiente desktop di WhatsApp, con l’esclusione però della creazione del QR Code. Via web, infatti, é per ora possibile creare soltanto la stringa, nella stessa modalità di creazione manuale da effettuare in mobilità. Per i gruppi invece, sia in mobilità sia tramite desktop gli amministratori possono creare collegamenti rapidi accedendo alla lista dei partecipanti, selezionando l’opzione “Invia tramite link” ed infine scegliendo la modalità preferita.