Crash Bandicoot 4 in arrivo su Switch: la parola agli sviluppatori

Gli sviluppatori di Crash Bandicoot 4 stanno lavorando per portare il gioco su Nintendo Switch. In un’intervista hanno rilasciato dichiarazioni interessanti.

Crash Bandicoot 4
Crash Bandicoot 4 (da Toys for Bob)

Siamo tutti in attesa dello sbarco su Switch del quarto capitolo – in ordine cronologico – della serie di Crash Bandicoot. Parliamo di “It’s about time”, uscito negli store il 16 settembre 2020. Gli sviluppatori si sono detti fin da subito disposti a portare il gioco ovunque i suoi giocatori desiderassero e così stanno facendo: Crash Bandicoot 4 è previsto a breve sulla console Nintendo.

La console ibrida della casa giapponese sta avendo sempre più successo. Basti pensare agli enormi guadagni raggiunti durante l’anno passato. Ne abbiamo parlato in questo articolo: Il 2020 di Nintendo: vendite alle stelle e record per la Switch
Non stupisce che in tantissimi si stiano sbracciando per portare i propri titoli su questa piattaforma. Ma farlo non è facile come sembra, perché la Nintendo Switch è una console con una potenza hardware ridotta rispetto agli standard. Il rischio di importare videogiochi con lassi di caricamento eterni è concreto e già visto in diversi casi.

Come se la staranno cavando gli sviluppatori di Crash?

Leggi anche —> I 10 giochi più venduti per Nintendo Switch: la classifica

Le anticipazioni Crash Bandicoot 4 su Switch

È la Toys for Bob ad occuparsi dello sviluppo del quarto capitolo di Crash. Ricordata sia per Skylanders che per il remake della trilogia di Spyro, la casa ha risposto ad alcune domande sul loro futuro in Nintendo Switch.
La cosa che sta prendendo loro più tempo, al momento, è il riadattamento delle texture. Dovendo ottimizzare il gioco per un hardware meno potente, il risultato sarà una rielaborazione grafica che appiattirà un po’ il tutto.
Rispetto alla versione già pubblicata, hanno assicurato che su Nintendo non ci saranno modifiche a livello di contenuti, solo un nuovo modo di fruire il videogioco.
Dovendo prepararsi per il futuro, inoltre, gli sviluppatori si sono detti speranzosi e favorevoli a un possibile ingresso di Crash in Super Smash Bros: un desiderio di moltissimi fan.

Durante la loro intervista si è notato come la Toys for Bob abbia scelto di non sbilanciarsi con eccessive anticipazioni anzi, di lasciar detto solo lo stretto indispensabile. Queste che vi abbiano riportato sono le uniche informazioni aggiuntive a quelle già da noi in possesso: non ci resta che aspettare l’uscita del titolo per saperne qualcosa in più.

Leggi anche —> Lo studio Toys For Bob non abbandona Crash Bandicoot 4: Activision ne parla

Link utili

Nintendo Switch Mario Kart
Nintendo Switch (da Nintendo.com)