Lo studio Toys For Bob non abbandona Crash Bandicoot 4: Activision ne parla

Lo studio Toys for Bob continua a supportare ancora Crash Bandicoot 4 e Activision nega i licenziamenti. Cosa si conosce della situazione 

Crash Bandicoot 4
Crash Bandicoot 4, nessun licenziamento per Toys For Bob (screenshot YouTube)

Activision ha deciso di dare una priorità maggiore al franchise di COD, ma ciò non è legato al destino di Crash Bandicoot 4. Proprio su questo argomento, nel corso delle ultime ore Activision ha voluto intervenire attraverso una nota che è stata diffusa da GamesIndustry. Al suo interno è stato affermato che non è considerato nessun licenziamento in Toys for Bob.

Inoltre tutti gli sviluppatori che si sono allontanati hanno solo preferito seguire un’altra strada, ma non per motivi legati a decisioni aziendali per cessazione dei rapporti di lavoro. Gli ultimi giorni sono stati molto intensi per Toys for Bob e Activision. Infatti molti sanno che il colosso americano ha deciso di riorganizzare l’intero studio di Crash Bandicoot 4: It’s About Time ed assegnandolo al supporto di Call of Duty: Warzone.

Leggi anche -> The Last of Us Parte 2, rapporto Xbox: “Ancora shooting indecente”

Crash Bandicoot 4 e Toys For Bob ancora insieme e Activison nega i licenziamenti

Crash Bandicoot 4
Crash Bandicoot 4, nessun licenziamento per Toys For Bob (screenshot YouTube)

Lo studio si descrive molto entusiasta nella collaborazione con Crash 4: It’s About Time. Inoltre, nell’ultimo periodo, ha persino fornito un supporto per lo sviluppo a Call of Duty: Warzone. In qualsiasi caso non è possibile parlare di come si possa sviluppare la collaborazione futura su alcuni Brand Activision come possono essere quello di Spyro o Crash Bandicoot. Tuttavia il pensiero non può che non andare a veri e propri capolavori che potrebbero venir fuori da questo progetto.

Leggi anche -> STALKER 2 potrebbe arrivare anche su Playstation 5?

Inoltre, nella nota, è stato anche confermato che Toys for Bob prosegue con il supporto a Crash 4, anche se non viene specificato in che modo questo possa avvenire nello specifico. Quindi è possibile affermare che non c’è stata nessuna riduzione del personale voluta all’interno di Toys For Bob. Inoltre il team di sviluppo risulta essere pienamente operativo e che, al momento, è concentrato su diverse opportunità di lavoro. Non resta che attendere e conoscere altre succulenti novità per il destino della collaborazione.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)