Il creatore di PokéVision invia una lettera aperta ai dev di Pokémon GO

Il creatore di PokéVision ha inviato una lettera aperta a Niantic, lo sviluppatore di Pokémon GO, per provare a convincerli ed ottenere il permesso di riportare il sito di tracking online.

Nella sua lettera, Yang Liu ha spiegato che “50 milioni di utenti unici e 11 milioni giornalieri, e i voti sulla vostra app (con nessun cambiamento significativo) sono grandi indicatori di questo desiderio” da parte degli appassionati.

I clienti hanno sempre ragione? Specialmente se oltre metà di loro sta cercando un fix esterno semplicemente per potersi godere qualcosa che amano?“.

Chissà che, alla luce di questa richiesta e dei numeri degli accessi registrati su PokéVision, Niantic non cambi idea e riabiliti i siti esterni per Pokémon GO.

La problematica del bug del tracciamento dei pokémon, su cui PokéVision interveniva, è stata rimossa tramite la rimozione delle orme all’interno dell’app originale nell’ultimo aggiornamento.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *