Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore

Una strana storia quella che viene da Cuneo dove un allevatore è stato incornato e ucciso da uno dei suoi tori che poi ha ferito anche il figlio.

Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore
Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore (foto: pixabay)

In un allevamento di Cuneo un toro, per motivi ancora da accertare, si è scagliato contro il proprio allevatore ferendolo mortalmente con le corna alla testa e all’addome. Anche il figlio dell’allevatore è rimasto ferito nel tentativo di salvare il padre.

Qualcuno potrebbe parlare di karma o legge del contrappasso per spiegare ciò che è successo nella zona di Casale dei Molini, provincia di Cuneo. Un allevatore e il figlio sono stati aggrediti da uno dei tori del proprio allevamento. L’allevatore, un settantenne, è rimasto ferito mortalmente mentre il figlio di 30 anni ha riportato lesioni gravi ma non è in pericolo di vita.

Leggi anche –> Chivalry 2, violenza e parry: potrete lanciare galline infuocate – VIDEO

Toro VS allevatore: una strana storia di corna a Cuneo

Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore
Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore (foto: pixabay)

Ogni volta che una vita si spegne è sempre una tragedia, ma la storia che arriva da Cuneo ha, oltre la tragedia per la morte di un essere umano, anche una strana nota karmica. Siamo in un allevamento, un luogo in cui nonostante tutte le cure che si possano avere per gli animali la fine è segnata per tutti. Nella zona di Casale dei Molini, un allevatore settantenne e il figlio di 30 anni stavano accudendo le bestie per farle rientrare nella stalla.

Per motivi che non sono noti e che probabilmente non lo saranno mai, uno dei tori dell’allevamento si è rivoltato contro l’allevatore e lo ha incoronato, colpendolo contemporaneamente alla testa e al torace. Il toro, lanciato in corsa contro l’allevatore, lo ha quindi scagliato lontano.

L’uomo è ricaduto a terra violentemente. Per cercare di allontanare l’animale dal proprio padre, il figlio trentenne dell’allevatore è intervenuto ma anche lui è stato colpito dal toro e ha riportato una ferita ad una gamba. Inutile l’arrivo dell’ambulanza che è arrivata rapidamente: l’uomo era già morto. Il figlio è stato invece soccorso dalla Croce Bianca di Fossano. Per accertare i fatti sono intervenuti anche i carabinieri.

Leggi anche –> Zero arriva su Netflix: la nuova serie italiana con le canzoni di Mahmood

Per quanto si possa essere contro lo sfruttamento degli animali, di nuovo, qualunque tipo di vittima non deve farci gioire in quanto ogni vita perduta è una vita persa.

LINK UTILI

Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore
Cuneo, toro si ribella e incorna a morte il suo allevatore (foto: pixabay)