Cyberpunk 2077, CDPR stanzia budget enorme per DLC Phantom Liberty

Il DLC di Cyberpunk 2077, Phantom Liberty, ha ricevuto dei fondi molto importanti dalla compagnia polacca. L’obiettivo è riscattarsi.

Non ha certamente avuto il lancio che si sperava l’ultima fatica di CDPR, compagnia polacca che si è guadagnata un posto nel cuore dei videogiocatori e sulla mappa globale dell’industria videoludica a suon di giochi di The Witcher. La trilogia è stata di qualità davvero incredibile, e ha raggiunto ovviamente il suo apice con il terzo capitolo, Wild Hunt, che è appena stato rimasterizzato per girare perfettamente anche sulla nuova generazione di console e hardware PC sfruttando al massimo la nuova tecnologia esistente. Il viaggio di Geralt di Rivia ha segnato un sentiero preciso, netto, ma non tutto può restare immobile nel tempo.

CDPR punta tutto sul DLC
Phantom Liberty è il DLC più costoso della storia di CDPR (Videogiochi.com)

Ed ecco che la compagnia ha deciso di uscire dagli schemi, sviluppando Cyberpunk 2077. Un titolo molto diverso da The Witcher. parlando di un distopico futuro prossimo, in cui al centro di ogni discussione ci sono gli orribili effetti del turbocapitalismo e del transumanesimo. Sulla carta e nei trailer ci era stato presentato un titolo che fosse a dir poco rivoluzionario, pronto a segnare un nuovo spartiacque nella storia dei videogiochi, come fu per The Witcher 3.  Purtroppo, come sappiamo, le cose sono andate molto diversamente.

DLC Phantom Liberty è molto più costoso di Blood and Wine

Come tutti sappiamo il lancio di Cyberpunk 2077 è stato a dir poco disastroso, con dei problemi praticamente ad ogni livello. Per mesi è stato solo caos, e poi man mano il titolo è finito nel dimenticatoio, tra rimborsi e altri videogiochi appena usciti. E’ stata la serie Netflix Edgerunners a dare una nuova vita al videogioco, che quest’anno dovrebbe anche ricevere una grossa espansione tramite il DLC Phantom Liberty, con Idris Elba.

Cyberpunk 2077 punta su un DLC
DLC Phantom Liberty fondamentale per CDPR (Videogiochi.com)

In un’intervista a PcGamesN, un portavoce di CDPR, ha rivelato che “Dal punto di vista del budget, Phantom Liberty sarà la più grande espansione nella storia di CDPR“. Questo significa che l’espansione di Cyberpunk 2077 ha avuto un budget superiore a quanto stanziato per sviluppare il famoso DLC di The Witcher 3, ovvero Blood and Wine, ritenuto uno dei migliori e più grandi DLC della storia videoludica.

Quando uscirà Phantom Liberty?

A proposito di dimensioni, al momento non ci è ancora dato sapere quanto sarà grande l’espansione in questione. Per il momento CDPR vuole rivelare i dettagli poco alla volta, e in tal senso queste informazioni “saranno rivelate in un secondo momento”, ha affermato il portavoce.

Vi segnaliamo la proposta di una nuova legge che colpisce in modo pesante il mondo dei videogiochi, e che molto presto dovremo dire addio alla amata PS4, finalmente!