Destiny: la Mercy Rule aiuterà chi perde pesantemente

Avete mai sperimentato la sgradevole sensazione di perdere DAVVERO male nel Crogiolo di Destiny? Incontrare gente così forte che vi uccide prima ancora che possiate bestemmiare per la morte precedente?

Bungie vi (ci) viene incontro con la Mercy Rule, una nuova regola che verrà introdotta con l'aggiornamento 2.0: la regola consiste nel terminare in anticipo una partita quando è troppo squilibrata, e inoltre blocca ulteriori aggiunte di giocatori dal matchmaking.

Quando una squadra sta massacrando senza ritegno l'altra, che ormai non ha più la benché minima speranza di rialzarsi, Shaxx porterà il timer del match a 10 secondi, passati i quali la partita terminerà: anche i perdenti riceveranno le normali ricompense.

Il Senior Designer Andrew Weldon ha affermato che la Mercy Rule serve per tre scopi:

  • Terminare prima i match inutili
  • Dare ai giocatori le normali ricompense post-match per incoraggiarli a non quittare
  • Ridurre il numero di giocatori che si aggiungono a match in corso già persi/vinti

La Mercy Rule non sarà applicata solo in Eliminazione e Le Prove di Osiride.

Fonte: Dualshockers

Leave a reply