Destiny: più speranze per una versione PC dopo lo stop a PS3 e Xbox 360

Bungie continua ad ammiccare all'utenza PC, che da tempo aspetta novità per quanto riguarda una possibile versione per personal computer del recentemente tornato in auge Destiny.

Ad un evento per la stampa, il lead engineer Luis Villegas ha spiegato che lo studio di Seattle è ora concentrato interamente su PS4 e Xbox One perché il 90% dei propri utenti gioca su quelle piattaforme.

PS3 e Xbox 360 continueranno ad essere supportate in ogni caso, in modo che i giocatori rimasti alle versioni old gen abbiano una buona esperienza con ciò per cui hanno pagato.

Villegas ha aggiunto che per la software house americana supportare quattro piattaforme con contenuti inediti sarebbe stato troppo impegnativo sul lungo termine, e che con l'uscita di queste due una nuova potrebbe essere in arrivo.

Chiaramente non si tratta di una conferma ma, comunque, l'idea di introdurre Destiny su PC c'è e Bungie potrebbe fare il grande salto, chissà, con il secondo capitolo della serie previsto per il 2017.

I Signori del Ferro, intanto, è disponibile da ieri 20 settembre.

Destiny: I Signori del Ferro richiede il gioco Destiny e Il Re dei Corrotti (include Espansione I & II), venduti separatamente.

“Le fenomenali prenotazioni da record di Destiny: I Signori del Ferro lo rendono la più attesa espansione di Destiny di sempre. Offre incredibili nuove avventure che siamo certi i giocatori di Destiny ameranno”, ha dichiarato Eric Hirshberg, CEO di Activision.

"Insieme ai nostri partner di Bungie, non vediamo l’ora che i nostri fan esplorino “Le Terre Infette”, che conquistino un’incursione completamente nuova, “Furia meccanica”, che sperimentino tutte le nuove modalità, un nuovo Assalto, ricerche, armi ed equipaggiamento. Io personalmente non riesco a smettere di giocare e sono certo che sarà lo stesso per voi".

“Il team era entusiasta di sviluppare il racconto eroico di uno dei personaggi più famosi di Destiny in Destiny: I Signori del Ferro”, ha dichiarato Pete Parsons, CEO di Bungie.

“Non vediamo l’ora di vedere i ricordi e le storie che si svilupperanno quando la community scoprirà cosa significa diventare un Signore del Ferro”.

Fonte

Leave a reply