Dinosaur Planet di Rare è ricomparso ed è giocabile

Dinosaur Planet, progetto di Rare che doveva arrivare su N64 a inizio Anni 200o e che poi sarebbe diventato Star Fox Adventures, è riemerso online grazie a un gruppo di archeologi di videogiochi ed è giocabile con un emulatore.

Dinosaur Planet di Rare è ricomparso ed è giocabile
Dinosaur Planet di Rare è ricomparso ed è giocabile (foto: youtube)

Benchè un po’ buggato, e non ci si aspetterebbe una build perfetta di un prodotto che è stato abbandonato, Dinosaur Planet è disponibile ora sul sito Archive.org per essere giocato attraverso un emulatore. Forest of illusion, il gruppo che ha caricato sulla biblioteca aperta più grande del mondo, la build ha annunciato questa uscita fuori tempo massimo via twitter.

Leggi anche –> Street Fighter arriva ufficialmente su Fortnite: il trailer del crossover – VIDEO

Dinosaur Planet: il gioco che doveva essere e che non fu

Dinosaur Planet di Rare è ricomparso ed è giocabile
Dinosaur Planet di Rare è ricomparso ed è giocabile (foto: youtube)

A giudicare dai file che Forest of Illusion è riuscita ad avere, la build di Dinosaur Planet è datata 1 dicembre 2000. Si tratta quindi di una versione che se non era completa poco ci sarebbe mancato. Nel tweet che ha annunciato la pubblicazione della build, il gruppo di conservazione dei giochi ha spiegato si essere riusciti a entrare in possesso del gioco grazie a un collezionista privato di videogiochi svedese. da cui hanno comprato il disco. E nel tweet esplicativo si vede anche una bella foto di questo reperto archeologico.

Il nome del collezionista rimane al momento un segreto, come nelle migliori mosse di acquisizione dei musei. E in effetti, poter vedere quella che è, in fondo, la prima versione di Star Fox assomiglia molto a quando di un capolavoro dell’arte si ritrova anche lo schizzo preparatorio.

Il progetto Dinosaur Planet, infatti, non è morto del tutto, ma è stato passato su Gamecube e il personaggio principale si è trasformato in Fox McCloud, per volere di Shigeru Miyamoto che aveva intuito il gioco sarebbe stato perfetto come capitolo della saga Star Fox. Come se un pittore avesse cambiato un personaggio dallo schizzo alla versione definitiva perchè il committente ha chiesto di inserire qualcosa di diverso.

Leggi anche –> The Legend of Zelda Skyward Sword HD è già un successo su Amazon

Se volete provare Dinosaur Planet, vi basta un emulatore e la build scaricata ma preparatevi perchè, come scritto sempre dal gruppo Forest of illusion, il prodotto avrà bisogno di un po’ di lavoro perchè è chiaramente non una versione definitiva.

A fondo pagina vi lasciamo l’entusiasmante tweet di annuncio. Andate a leggervelo e poi, se scaricare il gioco, fatecelo chiaramente sapere.

LINK UTILI