Discord, da Xbox a PlayStation? Spunta un accordo con Sony

Non molto tempo fa vi avevamo parlato del fatto che Microsoft avesse intenzione di far entrare Discord nella sua grande famiglia. Più di recente era arrivata la notizia che invece Discord aveva deciso di continuare in solitaria. Ora però pare che abbia trovato effettivamente un partner: Sony.

Discord, da Xbox a PlayStation Spunta un accordo con Sony
Discord, da Xbox a PlayStation Spunta un accordo con Sony (foto: pixabay)

Il sistema di chat per videogiocatori Discord è molto utilizzato, non soltanto tra giocatore e giocatore ma anche tra sviluppatori e giocatori. Si tratta quindi di qualcosa che i colossi del settore vorrebbero avere per sé. Sembra adesso che Sony sia riuscita in qualche modo a spuntarla su Microsoft: è stata infatti annunciata l’integrazione di Discord nel Playstation Network e un piccolo investimento da parte del publisher nella compagnia.

Ci vorrà chiaramente un po’ di tempo perché l’integrazione tra Discord e PlayStation Network funzioni ma, probabilmente l’anno prossimo, se giocate su PlayStation potrete anche partecipare alle conversazioni con i developer e gli altri giocatori in maniera più comoda.

Leggi anche -> The Last of Us Parte 2, rapporto Xbox: “Ancora shooting indecente”

Discord ha scelto Sony: e ora?

Discord, da Xbox a PlayStation Spunta un accordo con Sony
Discord, da Xbox a PlayStation Spunta un accordo con Sony (foto: youtube)

Discord è una piattaforma decisamente di nicchia, si tratta di una sorta di Twitter e Facebook messi insieme per videogiocatori. Se seguite qualche studio, in particolare quelli indipendenti, è facile che li seguiate anche attraverso i loro canali Discord. Ed è una piattaforma che viaggia a 56 milioni di utenti attivi mensili e che l’anno scorso ha toccato i 250 milioni di utenti totali. Si tratrta di 250 milioni di potenziali videogiocatori su Sony o Microsoft.

È normale allora che i grandi nomi siano un po’, diciamo così, a caccia di un accordo con la piattaforma. A marzo di quest’anno era cominciata a girare la voce che Microsoft fosse disposta a pagare anche 10 miliardi per acquisire Discord. E sembrava che qualcosa si stesse muovendo nella direzione della Xbox, però, era poi arrivata la notizia che erano saltati i tavoli di trattativa tra Discord e Microsoft. La piattaforma, così si diceva in Rete, aveva preferito rimanere indipendente.

Arriva quindi un po’ a sorpresa adesso questa nuova puntata nella telenovela Discord. C’è infatti l’annuncio ufficiale da parte di Sony dell’integrazione di Discord nel PlayStation Network. Quindi non siamo più nel campo delle idee ma nel campo dei dati di fatto. Jim Ryan di Sony Interactive Entertainment ha dichiarato questo: “Insieme, i nostri Team sono già al lavoro per collegare discord con la nostra esperienza sociale di gioco sul PlayStation Network“. E la prima domanda, se sono già all’opera, è: ma quindi le trattative con Microsoft sono mai partite davvero? Probabilmente non lo sapremo mai.

Sempre Ryan ha così spiegato quello che vogliono fare: “Il nostro scopo è portare Discord su PlayStation più vicine a livello di esperienza su console e in ambiente mobile a partire dall’inizio del prossimo anno, permettendo ad amici, gruppi e comunità di riunirsi, divertirsi e comunicare in maniera più facile mentre giocano insieme“. e anche qui, probabilmente, era quello che voleva fare anche Microsoft che a questo punto si ritrova a guardare dalla finestra mentre Sony ingloba il servizio di chat.

Leggi anche -> Mass Effect Legendary Edition, la patch sarà probabilmente enorme

Integrazione non significa acquisizione ma di certo è un sistema per avvicinare la piattaforma al mondo PlayStation e allontanarla un po’ da Xbox.

LINK UTILI

Discord, da Xbox a PlayStation Spunta un accordo con Sony
Discord, da Xbox a PlayStation Spunta un accordo con Sony (foto: youtube)