Disgaea 6: Defiance of Destiny svela la sua data d’uscita in Europa

Nippon Ichi Software annuncia la data d’uscita in Europa di Disgaea 6: Defiance of Destiny, direttamente dal New Game+ Expo 2021.

Disgaea 6 Defiance of Destiny uscita europa
Disgaea 6 Defiance of Destiny (fonte: YouTube).

Importanti novità per nuovo capitolo GDR tattico della serie di Disgaea; approffittando del New Game+ Expo 2021 infatti, il presidente di Nippon Ichi Software Sohei Niikawa ha annunciato la data d’uscita europea di Disgaea 6: Defiance of Destiny, per la gioia di tutti i fan del vecchio continente.

Le novità per la saga non finisco però qui perché, sempre durante l’evento, Niikawa ha confermato i lavori in corso per lo sviluppo di Disgaea 7, con la saga quindi che non ha nessuna intenzione di fermarsi. In occasione della data d’uscita europea, pubblicato inoltre da NIS America un nuovo trailer per il videogioco, che trovate in fondo all’articolo.

Disgaea 6: Defiance of Destiny, annunciata la data d’uscita in Europa

Disgaea 6 Defiance of Destiny 1
Un’immagine per il videogioco (fonte: YouTube).

L’uscita del videogioco in Europa (via Gamerant) è fissata dunque per il prossimo 29 giugno 2021 per Nintendo Switch; al momento, le lingue confermate dal Nintendo eShop sono solamente l’inglese e il francese. Se siete a digiuno di queste due lingue, potete sfruttare questi mesi che ci separano dall’uscita per iniziare a studiarle!

Il videogioco vede protagonista Zed, uno zombie di Netherworld che sfrutterà il Super Reincarnation per affrontare niente meno che il Dio della Distruzione! Attraverso il Super Reincarnation, il personaggio può reincarnarsi in un altro mondo per acquisire maggiore forza.

Leggi anche –> Dungeons & Dragons avrà presto un GDR open-world: l’annuncio

L’avventura, realizzata per la prima volta con una grafica 3D, porterà i giocatori in un’avventura unica attraverso gli inferi, dove Zed dovrà riscattare la sua reputazione e fronteggiare potenti nemici; il presidente di Nippon Ichi Software Sohei Niikawa, per quanto riguarda lo sviluppo del videogioco, si è occupato della cura degli scenari, tenendo conto anche dei gusti del pubblico occidentale (che non ha mancato di ringraziare per l’affetto durante l’evento). Vi lasciamo, in chiusura d’articolo, col nuovo trailer per il videogioco.

Link utili