Dopo PS5 anche Xbox e Nintendo alzeranno i prezzi? Ecco le risposte ufficiali

Xbox e Nintendo hanno rilasciato dei comunicati per chiarire la propria posizione dopo l’aumento di prezzo di PS5.

Non è stata certamente una notizia accolta con piacere quella che Playstation ha dato a tutto il mondo dei videogiocatori. Il fatto che una console introvabile come PS5 non solo non diminuisca di prezzo a quasi due anni dall’uscita, ma addirittura aumenti e anche di molto, è un qualcosa senza precedenti, che ha causato delusione e preoccupazione nel mondo dei videogiocatori. Ancora una volta ci si domanda se il modello Playstation possa essere sostenibile sul lungo periodo, e se a questo punto, forse, non sia Xbox ad avere una programmazione per il futuro parecchio più chiara e sostenibile.

Dopo PS5 anche Xbox e Nintendo alzeranno i prezzi? Ecco le risposte ufficiali
Dopo PS5 anche Xbox e Nintendo alzeranno i prezzi? Ecco le risposte ufficiali

In molti stanno dicendo che questa mossa li spinge ancora di più verso la proposta di Xbox e del suo Game Pass. Altri invece affermano che data la crisi mondiale, l’inflazione, i danni portati dal Covid-19 e ora dal conflitto tra Russia e Ucraina, questo risultato fosse praticamente inevitabile. E una parte di coloro che predicano calma e comprensione verso l’azienda nipponica, sostengono anche che nel breve Xbox e Nintendo non potranno che fare lo stesso a loro volta.

Nintendo e Xbox aumenteranno i prezzi?

Ebbene dopo qualche ora di silenzio assordante che ha tenuti tutti col fiato sospeso, sono arrivate le risposte ufficiali di Xbox e di Nintendo per chi si domandava se anche loro stessero programmando un rincaro. Per quanto concerne il colosso americano, Microsoft ha rassicurato tutti i propri clienti, affermando che ci sono continue riflessioni sul proprio modello di business per dare la miglior esperienza possibile ai videogiocatori.

ps5 accesa
ps5 accesa

Stiamo valutando costantemente il nostro business per offrire ai nostri fan grandi opzioni“, ha affermato la multinazionale ad Eurogamer.net. Ribadendo che il costo delle console Xbox resta invariato: 299 per Series S, 499 per Series X. Per quanto riguarda Nintendo, un comunicato inviato a VGC rassicura a sua volta chi possiede o vuole comprare una Switch. “Anche se il prezzo finale è sempre stabilito dai rivenditori”, si legge,Nintendo non ha alcun piano per aumentare il prezzo di mercato del proprio hardware, come dichiarato da Mr. Furukawa”. Per ora, quindi, il problema riguarda solo Playstation e PS5.  Vi segnaliamo che Netflix ha 2 sorprese per i videogiocatori di tutto il mondo, e che c’è un folle videogioco gratis che dovete scaricare immediatamente.