DOTA: Dragon’s Blood arriva su Netflix celebrato da Basshunter – VIDEO

Il Dj svedese Basshunter festeggia l’arrivo della serie animata basata sul titolo Valve DOTA Dragon’s Blood in streaming su Netflix.

dota basshunter
Il video celebrativo con la musica di Basshunter (Fonte: YouTube).

La serie animata ispirata ai titoli MOBA Valve è finalmente disponibile streaming su Netflix, per la gioia di chi ha apprezzato i videogiochi oppure vuole scoprire il franchise proprio grazie a questa serie. In totale gli episodi, dalla durata di circa 30 minuti ciascuno, sono otto, con Studio MIR (già autrice di The Legend of Korra e Voltron: Legendary Defender) dietro lo sviluppo animato.

Per festeggiare l’arrivo della serie, il cantante e DJ svedese Basshunter (conosciuto forse da molti per il tormentone Now You’re Gone) ha deciso di prendere parte ad uno speciale video che vede protagonista una canzone che forse ricorderete; correte in fondo all’articolo per il video!

Leggi anche –> Camilla dei Pokémon diventa realtà grazie al cosplay di Kawaii Queen

DOTA Dragon’s Blood arriva in streaming su Netflix, l’omaggio di Basshunter

dota basshunter
Immagine della serie dal video (fonte: YouTube).

A quindici anni di distanza dalla pubblicazione del pezzo che celebrava proprio i videogiochi, il musicista ha rispolverato la canzone collaborando con Netflix per realizzare un video celebrativo; mentre vengono mostrate scene dalla serie, suona il pezzo che in molti ricorderanno con affetto.

La serie vede al centro della storia principale le vicende di Davion, un famoso Cavaliere del Drago che vuole liberare il mondo dal flagello. Davion si trova coinvolto in eventi molto più grandi di quanto pensasse dopo aver incontrato un potente Drago Anziano e la nobile principessa Mirana in missione segreta.

Come anticipato dal produttore esecutivo Ashley Edward Miller, Dragon’s Blood porterà gli spettatori nel mondo unico di DOTA, attraverso un’avventurosa storia epica. Questo nuovo adattamento televisivo di un franchise videoludico è già pronto a prendersi il plauso di pubblico e critica, rafforzando il rapporto fra queste due forme d’intrattenimento ormai sempre più stretto; Netflix, dal canto suo, sta cercando dopo il successo di The Witcher sempre nuovi franchise videoludici su cui poter investire.

Leggi anche –> Dragon Ball Z Kakarot è finito, il gioco non avrà più DLC

Siete entusiasti dell’arrivo di questa serie animata? Fatecelo sapere nei commenti, mentre in chiusura d’articolo vi lasciamo col video celebrativo con Basshunter!