Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation

Per il secondo anno consecutivo PlayStation ha deciso di organizzare DreamsCom, la convention dedicata a quanti si sentono creativi nel mondo dei giocatori di videogiochi e stanno sperimentando il nuovo titolo per la console di casa Sony: Dreams.

Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation
Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation (foto: PlayStation)

DreamsCom ha fatto il suo debutto nel 2020, come evento digitale in piena pandemia. La convention ruotava tutta intorno a uno dei nuovi giochi PlayStation: Dreams. Prodotto da Media Molecule, gli stessi di LittleBigPlanet, il gioco ha una modalità Sandbox creativa che lo ha reso celebre tra quanti vogliono provare a sperimentare e creare i propri videogiochi.

Si tratta quindi di una nuova piccola convention il cui scopo, come si legge anche nei documenti ufficiali, è quello di dare spazio alla creatività che si sta generando all’interno del gioco.

La versione di quest’anno, come spiegato anche da Jen Simpkins, editorial manager di Media Molecule, sarà anche nuova è migliorata rispetto a quella dell’anno scorso.

DreamsCom 2021: si parte il 27 luglio

Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation
Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation (foto: PlayStation)

Nel blog post ufficiale sul sito di PlayStation si legge innanzitutto quanto tutti siano entusiasti all’idea di poter portare di nuovo alla ribalta la creatività di quanti stanno sperimentando Dreams. Da subito si legge che “potete aspettarvi ancora più cose da guardare, giocare, leggere, creare e lasciarvi coinvolgere”.

L’edizione di quest’anno, si legge sempre nel comunicato ufficiale, durerà più di un giorno e si avvierà con un live stream su Twitch il 27 luglio alle 9 di mattina, 6 di sera qui da noi. Lo show vero e proprio comincerà mercoledì 28 luglio al grido dello hashtag #MadeInDreams. Il sistema creato per DreamsCom sarà quello di una fiera virtuale che andrà avanti fino al 2 di agosto.

Leggi anche –> Crudelia arriva in streaming su Disney+ tra follia e stile

Ci sarà spazio per le dirette sul canale Twitch, per le interviste ai creativi e per scoprire come è davvero la vita di uno sviluppatore. Per chi volesse partecipare c’è anche uno stand da riempire con le proprie creazioni. Se siete tra quanti giocano a Dreams lo troverete cercando tra i template il “DreamsCom 21 Booth Template”. Per la fiera si accettano gli stand fino al 18 giugno nell’apposita sezione delle Challenge. DreamsCom è evidentemente un evento che sta beneficiando delle restrizioni dovute al covid e potrebbe segnare anche il passo per i futuri eventi del mondo dei videogiochi.

Leggi anche –> Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3?

LINK UTILI

Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation
Torna DreamsCom, la convention per i sognatori di videogiochi Playstation (foto: youtube)