Dying Light 2, ottime notizie per giocatori da console

Se avete una console e volete giocare a Dying Light 2 siete fortunati! Ecco le novità!

Dying Light su console
Lanciati tra gli infetti con Dying Light 2. (Fonte dell’immagine: Store Microsoft)

Tutti aspettano il seguito di Dying Light, un open world ambientato in un mondo ormai distrutto, popolato da umani e dai terribili infetti. Il gioco è ambientato 20 anni dopo il primo capitolo, ed il protagonista principale sarà Aiden Caldwell, un emarginato che dovrà farsi strada in questo mondo, cercando degli indizi sul suo passato.

Dying Light 2 Stay Human sarà rilasciato per Pc, Ps5, Ps4, Xbox Series X/S e Xbox One, ma nonostante l’uscita cross-gen, gli sviluppatori assicurano che il gioco sarà fruibile nel modo migliore su tutte le console. Dai trailer pubblicati da Techland si riesce a notare un incredibile qualità grafica e una grande quantità di dettagli.

La domanda sorge spontanea: come girerà Dying Light 2 Stay Human su console?

Dying Light 2: opzioni grafiche diverse per console

Mostro
Aumentano i mostri ma non la paura. (Fonte dell’immagine: screenshot dal trailer ufficiale)

Grazie all’enorme impegno degli sviluppatori, Dying Light 2 sembra un gioco di ottimo livello, con ambientazioni ben caratterizzate ed enormi spazi aperti. Il gioco dovrà essere ben ottimizzato per essere fluido e girare in maniera decente sulle varie configurazioni. Essendo in prima persona, i cali di frame anche se occasionali, peggiorerebbero di molto l’esperienza in game.

Per ovviare a questo problema, gli sviluppatori hanno aggiunto due modalità grafiche distinte, utilizzabili su Ps5 e Xbox Series X ed S: Performance Mode e Quality Mode.

  • Performance Mode

Questa modalità è pensata per migliorare le performance di gioco a scapito dei dettagli e della qualità grafica, adatta a chi preferisce le prestazioni. Grazie alla modalità Performance, il gioco riuscirà a mantenere i 60 Fps stabili, garantendo un’ottima fluidità anche nei momenti più frenetici.

  • Quality Mode

La Quality Mode è invece pensata per aumentare la qualità grafica a scapito delle prestazioni, adatta a chi preferisce la qualità visiva alle performance. Questa modalità farà girare il gioco in 4k, con il Ray Tracing abilitato, occlusione ambientale migliorata e maggiori effetti post-processing.

Il nuovo trailer è strabiliante!

Nel corso di questi mesi, Techland ha voluto mostrare ai fan vari trailer del gioco, riuscendo ad incuriosire tutti. Infatti ci saranno varie novità che rinnoveranno la formula del primo capitolo, come le Fazioni, nuovi tipi di infetti e nuove meccaniche.

LEGGI ANCHE: Dying Light 2 Stay Human, dettagli sull’infezione – VIDEO

LEGGI ANCHE: Console War, giocatori PlayStation fanno spoiler su Halo

Se tutto andrà nel verso giusto, il 7 Dicembre metteremo le mani su un ottimo prodotto, che ha tutte le carte in regola per essere all’altezza del primo capitolo.