EA sfida Playstation, nuovo progetto di dimensioni titaniche

EA ha in cantiere un progetto per sfidare anche Playstation. Tra i sui obiettivi quello di creare un modo immenso, un open world da ricordare  

Dopo che Horizon Forbidden West ed Elden Ring hanno fatto il loro ingresso nel mondo dei videogiochi, si è arrivati ad una sola conclusione, ancora oggi è molto apprezzata l’esperienza che riescono a regalare gli Open World. Stiamo parlando proprio di quel genere che ha portato titoli come Zelda Breath of the Wild o The Witcher 3 Wild Hunt a diventare i più famosi e i più giocati.

ea come playstation open world
ea come playstation open world da paura (fonte cloudfront)

Anche se è previsto l’arrivo di giochi a stampo diverso, tra cui Hogwarts Legacy, pare che nell’ultimo periodo abbiano deciso di ampliare il proprio team al punto da pubblicare un annuncio di lavoro. Sembra che l’azienda veda la necessità di assumere un Senior Game Designer – Encounters il cui scopo è quello di mettere in piedi un gioco inedito che possa immergere i giocatori in un mondo incredibilmente vasto e sopratutto aperto. EA ultimamente ci aveva allertato con la sua possibile decisone relativa a Battlefield 2042.

EA ha progetti come Playstation per i suoi videogiochi

Ma ora la compagnia decide di fare come Playstation, approposito scoprite come riscattare 6 mesi gratis di Apple TV+ grazie a PS. L’annuncio pubblicato anche sul sito del publisher, fa riferimento al fatto che è in arrivo un nuovo titolo Open World in cui a farla da protagonista sarà proprio la narrazione. Stanno cercando un qualcuno che in passato abbia già avuto esperienza nella realizzazione di giochi Open World AAA insieme a saper utilizzare dei “sistemi e meccaniche sandbox”. Quindi, all’interno dell’annuncio originale si può leggere che “il Senior Designer, Encounters guiderà un team nel portare in vita un mondo di gioco ricco e dinamico”.

ea come playstation open world
ea come playstation open world da paura (fonte playstation)

C’è una grande possibilità che il progetto sia proprio quello riferito all’ampliamento del team, cosa che ha spinto l’azienda a pubblicare l’annuncio di lavoro. Infine è bene ricordare che attualmente EA è impegnata nella lavorazione di Dead Space Remake, ancora da aspettare però. Inoltre è necessario anche avere tutte le capacità per dare il proprio contributo alla struttura dell’universo che hanno in mente, insieme al design, un progetto in cui non mancano né miti né personaggi degni di nota. Un po’ come Horizon per capirci.

Di sicuro la maggior parte dei giocatori non hanno dimenticato che in passato, molto più precisamente lo scorso anno, EA ha fatto sapere che Kevin Stephens aveva assunto il ruolo di capo all’interno di un nuovo studio situato a Seattle. In base a quanto è possibile leggere online, sembra che la società sia impegnata nella realizzazione di un gioco d’azione e di avventura aperto.