Elden Ring ha già la prima mod ed è incredibile

Elden Ring, il nuovo e tanto atteso gioco firmato FromSoftware, è finalmente sbarcato e sta macinando record su record. Alcuni positivi altri un po’ meno.

Quello su cui ci concentriamo adesso è decisamente positivo (almeno dal punto di vista dei giocatori): il gioco è probabilmente il titolo in cui si è riusciti ad avere una mod in pratica a poche ore dal lancio. Ovviamente si tratta di una mod che funziona con la versione PC che, come confermato dagli stessi sviluppatori, ha un limite imposto. Limite che ora a quanto pare è stato ampiamente superato.

Elden Ring ha già la prima mod ed è incredibile
Elden Ring ha già la prima mod ed è incredibile (foto: youtube)

Si tratta in particolare di un limite che ha fatto storcere il naso nonostante l’evidente cura e attenzione che FromSoftware ha messo nel suo nuovo prodotto: il framerate bloccato a 60fps nella versione PC. Il blocco in pratica crea un limite oltre cui neanche i gamer più fortunati con configurazioni eccellenti possono andare mentre stanno giocando. Ed ecco quindi che in soccorso di tutti gli smanettoni rimasti un po’ amareggiatati è arrivato uberhalit.

Elden Ring e la mod sbanca FPS

Il nuovo gioco di FromSoftware ha superato qualunque aspettativa scalando rapidamente anche le classifiche tra i giochi più giocati su PC tramite piattaforma Steam. Sì è poi portato a casa un altro primato non proprio lusinghiero: quello del gioco probabilmente craccato più velocemente nella storia. E adesso ha inanellato quello che potrebbe essere il primato del gioco con la mod più veloce del west. Più veloce sotto tutti i punti di vista.

Leggi anche -> Creare il logo di Street Fighter 6 costa pochissimo su Adobe

Elden Ring ha già la prima mod ed è incredibile
Elden Ring ha già la prima mod ed è incredibile (foto: youtube)

L’utente github che va sotto il nome di uberhalit ha infatti pubblicato a tempo di record una mod che permette di rimuovere nella versione PC il limite proprio dei 60fps e decidere autonomamente il framerate. Vi diciamo subito che si tratta di una mod sperimentale, come dichiarato dallo stesso modder e che non va a toccare nessun file di gioco ma soltanto la RAM. Oltre a trafficare con il framerate modifica anche a piacimento dell’utente il FOV.

Leggi anche -> Destiny 2, Regina dei Sussurri sarà: “Come The Mandalorian”

Secondo quanto dichiarato sempre da uberhalit, la mod per Elden Ring funziona con qualunque versione sia quelle legittime e legittimamente acquistate sia quelle “non proprio legittime”. Si tratta comunque di un file che va a interferire con i file di gioco originali quindi prima di lanciarvi nell’online controllate se rischiate o meno di essere bannati. Ovviamente il limite a 60fps è stato imposto perché probabilmente quello è il framerate migliore per giocare e superarlo potrebbe portare anche a problemi di fluidità.