Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti

Epic ha deciso di trasformare il suo Epic Games Store in un competitor alla pari con i giganti, nella fattispecie Steam. Per farlo, però, ha scelto una tattica che la porterà ad avere grandi perdite prima di avere grandi guadagni.

Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti
Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti (foto: Epic)

Epic Games Store, nei piani della società, dovrebbe diventare una grande piattaforma ma per il momento sembra solo un pozzo nero in cui stanno cadendo migliaia e migliaia di dollari. Epic, però, rimane fiduciosa e prospetta guadagni già a partire dal 2023.

Leggi anche -> I lettori DC scelgono la nuova serie a fumetti…con un torneo!

Epic e la questione degli investimenti

Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti
Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti (foto: Epic)

I dati su quello che potrebbe essere la strategia di Epic per trasformare il suo Epic Games Store in un competitor alla pari con Steam sono venuti fuori durante la battaglia che è ancora aperta tra Apple e Epic per la possibile posizione dominante che Apple ha nei confronti degli sviluppatori e in generale di chi pubblica app sul suo Store.

Diciamo quindi, innanzitutto, che dobbiamo ringraziare gli avvocati Apple che stanno cercando di difendere le posizioni del loro cliente in ogni modo, arrivando anche a portare dettagli molto precisi su quelli che sono i guadagni e le perdite dello Epic Games Store per far sì che diventi chiaro che non è assolutamente confrontabile con iOS App Store.

Per far ciò, gli avvocati hanno raccolto tutte le dichiarazioni e tutti i dati. Innanzitutto, ci sono le deposizioni di Steve Allison e Joe Kreiner secondo cui Epic nel 2019 avrebbe perso la bellezza di 181 milioni di dollari, prospettato altri 273 milioni di dollari di perdita per il 2020 e ancora 139 milioni di perdita per il 2021. In totale, quindi, siamo nell’ordine dei 600 milioni di dollari che Epic dovrebbe produrre attraverso il suo Games Store.

Leggi anche -> Amazon Prime Day 2021, cambia tutto: l’azienda in perdita

Ed è a partire da questi dati che le versioni degli avvocati Apple e delle alte sfere Epic divergono. Se Apple infatti fa notare come Epica abbia dichiarato che non si vedranno profitti prima del 2027 su Epic Games Store, in una dichiarazione più recente Epic parla invece del 2023 trasformando quindi quelli che Apple chiama soldi persi, in probabili investimenti. Anche Tim Sweeney, CEO di Epic, è stato inserito nelle carte legali con questa dichiarazione “Epic Game Store non è ancora lucrativo nella misura in cui è adesso e nello stato di sviluppo in cui è adesso perché ha anticipato i costi di acquisizione degli utenti e di marketing per guadagnarsi una fetta di mercato“, tradotto in pratica il buon Tim ci sta dicendo che è perfettamente a conoscenza del fatto che lo Epic Games Store al momento non è competitivo ma che non è competitivo da un punto di vista economico, e quindi di guadagno, semplicemente perché sono stati investiti, e quindi non persi, molti soldi proprio per creare quella posizione nel mercato cui la società punta.

LINK UTILI

 

Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti
Epic Games Store perde milioni di dollari? No, si tratta di investimenti (foto: youtube)