Esclusiva Xbox diventa una nuova serie TV

Un videogioco in esclusiva per la piattaforma Xbox diventerà una serie TV. L’annuncio sembra uguale a tanti altri ma stavolta si tratta di un corto circuito che vale la pena esplorare.

Perché a trasformarsi, o forse dovremmo dire ritrasformarsi, in prodotto non interattivo è un videogioco che a sua volta è la summa di ben due prodotti di intrattenimento non interattivo. Una delle due fonti di ispirazione è un film che ha fatto la storia del cinema in un modo simile ai Goonies e l’altro è un film animato Disney che, se pure non ha avuto un successo stratosferico, ha trovato una sua dimensione e i suoi fan.

Esclusiva Xbox diventa una nuova serie TV
Esclusiva Xbox diventa una nuova serie TV (foto: Obsidian)

Se avete il Game Pass attivo trovate questo videogioco ispirato ai film che sta per ridiventare una serie TV da provare per scoprire tutti i piccoli rimandi alle sue fonti di ispirazione. Fonti di ispirazione che adesso vogliamo vedere all’opera anche nella serie tv in fase di sviluppo per Grounded.

Grounded, l’esclusiva Xbox che fa avanti e indietro tra i media

L’annuncio, o meglio la conferma, che il titolo pubblicato a luglio del 2020 e che finora ha raccolto oltre 10 milioni di giocatori grazie al genio folle dei ragazzi di Obsidian Entertainment è arrivato dal profilo Twitter ufficiale del gioco che ha rilanciato la notizia pubblicata dai colleghi di Deadline.

Esclusiva Xbox diventa una nuova serie TV
Esclusiva Xbox diventa una nuova serie TV (foto: Obsidian)

Per quello che riguarda l’adattamento di questo videogioco Xbox che in realtà è ispirato contemporaneamente a A Bug’s Life e a Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi, sappiamo per ora che la storia verrà curata da Brent Friedman uno degli autori di Star Wars: The Clone Wars. Al centro della vicenda ci sono quattro amici che inavvertitamente si ritrovano rimpiccioliti e sparsi in un giardino da cui devono riuscire a uscire vivi per poter sventare anche la cospirazione che vuole distruggere la cittadina in cui abitano.

Probabilmente la storia di Grounded resterà nella storia dei videogiochi proprio perché il videogioco esclusiva Xbox è ispirato a dei film e adesso a sua volta ispira una serie TV. Uno scioglilingua che però dimostra come i diversi media di intrattenimento siano permeabili e le idee fluiscano da un team di sviluppo ad un altro e da una tipologia di prodotto ad un’altra. Forse l’unica cosa che rimarrà costante dal videogioco alla serie TV, di cui per ora non sappiamo la piattaforma anche se qualcuno mormora che sarà a Paramount Plus e quindi per noiSky, è il design dei personaggi dato che si tratterà di una serie animata e possiamo ragionevolmente pensare che sarà animata in 3D con l’aiuto di Obsidian.