L’ESL Flowe Championship presentata da ESL Italia e Ubisoft

ESL Flowe Championship
Un'immagine ufficiale per la competizione (fonte: sito ufficiale).

ESL Flowe Championship è il nuovo torneo esports targato ESL Italia e Ubisoft, con un montepremi disponibile di oltre 7.000 euro!

Il gaming competitivo è ormai sempre più diffuso in tutto il mondo, con diversi tornei esports pronti a fare da vetrina ai migliori videogiocatori. Ora, grazie a Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, sparatutto disponibile per console di vecchia e nuova generazione, si avrà la possibilità di partecipare ad un nuovo torneo.

Ubisoft collabora infatti con ESL Italia per un nuovo adrenalinico campionato (qui per il sito ufficiale), all’insegna della competitività e del divertimento. La competizione è sponsorizzata da Flowe, un nuovo conto online lanciato da poco.

Leggi anche –> One Piece: Pirate Warriors 4 presenta il nuovo personaggio, Kozuki Oden

ESL Flowe Championship, il nuovo campionato competitivo targato ESL Italia e Ubisoft

ESL Flowe Championship
Un’immagine ufficiale per la competizione (fonte: sito ufficiale).

 

L’interno campionato è composto da quattro tornei di qualificazione (da disputare a gennaio) più una fase finale (a febbraio). Le prime due squadre di ciascun tornei di qualifica si guadagneranno l’accesso ai quarti di finale.

I partecipanti alle fasi finali avranno anche l’onore di essere ripresi durante le partite, con l’evento seguito sul canale Twitch ufficiale del gioco, commentato da Edoardo Cianciosi e Alessandro Selmo, in arte Eddie e Police. Il montepremi totale arriva a toccare quota 7.400 euro.

Ricordiamo, a chi fosse interessato, che a partire dal 19 dicembre si svolgerà un altro torneo competitivo, dedicato però a Valorant e organizzato da PG Esports e Riot Games; l’evento inizierà dalle 15, e poi il 20 dicembre alle 13 sul canale Twitch ufficiale di PG Esports.

Leggi anche –> Persona 5 Strikers presentato al pubblico occidentale: il gameplay – VIDEO

Pensate di partecipare, prossimamente, a qualche torneo competitivo? Fatecelo sapere nei commenti e, in caso, aggiornateci sui vostri risultati!