Eternals porterà grandissimi cambiamenti all’interno del MCU

Tra i film più attesi dei Marvel Studios c’è sicuramente Eternals, che porterà grandissimi cambiamenti all’interno del MCU.

eternals thena
Angelina Jolie come Thena nel film (foto: ET).

Numerosi problemi e rinvii legati alla pandemia da COVID-19 hanno aumentato l’attesa per vedere la nuova pellicola Marvel dedicata agli Eterni; il prossimo 3 novembre però i nuovi eroi sbarcheranno nelle sale, interpretati da un cast stellare.

Il loro esordio però, oltre a far conoscere al pubblico nuovi personaggi della Casa delle Idee, porterà grandissimi e significativi cambiamenti al Marvel Cinematic Universe (via Gamerant), che dopo Avengers: Endgame si sta dirigendo verso la Fase 4.

Leggi anche –> FIFA 21 aggiunge un giovane campione tragicamente scomparso

Eternals, i cambiamenti del film all’universo condiviso

eternals
Richard Madden sarà Ikarus nel film (foto: YouTube).

In prima battuta, il film contribuirà a dare spazio a quella diversità che il MCU, come rivelato tramite il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, ha intenzione di rappresentare a tutti gli effetti. Non soltanto la pellicola sarà diretta da una donna asioamericana, Chloe Zhao, ma introdurrà il primo eroe omosessuale.

Considerata l’ispirazione mitologica dei personaggi, il film dovrebbe aprire ad una serie di narrazioni e possibilità esplorabili in altri film; se pensiamo che Thena è la cugina di Thanos, ecco dunque che capiamo come ci potrebbe essere spazio anche per una maggiore caratterizzazione del Titano Pazzo.

Già da alcuni degli elementi anticipati, possiamo capire come il tono del film strizzerà l’occhio ai film fantasy, portando un nuovo tono, fresco e avvincente, nel MCU; possibile anche un intreccio diretto con la Storia, considerando come gli Eterni siano appunti essere primordiali (sulla scia magari di quanto visto con Wonder Woman, sponda DC).

Leggi anche –> VIDEORECENSIONE – Mass Effect Legendary Edition: ricordare e dimenticare

Nel cast della pellicola troviamo nomi del calibro di Angelina Jolie (Athena), Richard Madden (Ikaris), Kumail Nanjiani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite), e Don Lee (Gilgamesh), Barry Keoghan (Druig) e Kit Haringhton (Cavaliere Nero).

LINK UTILI

La console Sony (foto: YouTube).