La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD

Decisione storica degli Stati Uniti e che sicuramente fa fare un passo avanti nella accettazione dei videogiochi come qualcosa di più di un modo per buttare il proprio tempo. La FDA, Food and Drug administration, ha deciso infatti di approvare un videogioco, EndeavourRX, per trattare i disturbi legati all’attenzione nei ragazzi.

La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD
La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD (foto: youtube)

Il videogioco potrà essere prescritto per combattere i disturbi cosiddetti ADHD che affliggono ragazzi in tutto il mondo: EndeavourRx è il primo gioco ad avere il bollino da medicinale. La decisione storica arriva dalla fda americana.

Lo scopo del gioco è quello di aumentare e migliorare le funzioni di attenzione nei bambini affetti dal cosiddetto disturbo ADHD: Attention deficit hyperactivity disorder. I ragazzi con disturbi ADHD hanno problemi a rimanere concentrati per tempi sufficientemente lunghi da permettergli di portare a termine i compiti o anche semplicemente di studiare, hanno inoltre difficoltà a controllare il proprio comportamento e mostrano livelli molto alti di attività.

Leggi anche –> Su PS5 Resident Evil Village supera le aspettative: il RE Engine è impressionante – VIDEO

Il videogioco come medicina per ADHD: EndeavourRx

La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD
La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD (foto: youtube)

EndeavourRx, sviluppato da Akili Interactive, è destinato a bambini con età compresa tra 8 e 12 anni che abbiano una diagnosi di ADHD combinato o primario. Nella dichiarazione ufficiale che ha accompagnato sul sito dello FDA la notizia leggiamo la dichiarazione di Jeffrey Schuren, director del Center for Devices and radiological Health: “il dispositivo EndeavourRx offre un’opzione non farmacologica per migliorare i sintomi associati con ADHD nei bambini ed è un importante esempio del campo crescente della terapia digitale e dei prodotti terapeutici digitali (…). La FDA si impegna a produrre percorsi di regolamentazione che permettano ai pazienti accesso rapido a terapie innovative e digitali che siano sicure ed efficaci”.

Per approvare lo EndeavourRx come terapia, la FDA ha valutato i dati raccolti con uno studio che ha coinvolto oltre 600 bambini. Come ogni farmaco, anche per questo videogame esiste un foglietto illustrativo in cui sono riportati anche gli effetti collaterali possibili: mal di testa, sensazione di vertigine e frustrazione emotiva.

Che i videogiochi fossero una valvola di sfogo è qualcosa che sappiamo dai tempi di Pac-Man ma è decisamente la prima volta che un organo amministrativo ufficiale riconosce ad un videogame capacità effettivamente terapeutiche. Al momento endeavour RX è disponibile come demo app per dispositivi Apple e può essere prescritto solo dopo consulto con uno specialista.

Leggi anche –> DOTA: Dragon’s Blood avrà una seconda stagione su Netflix

Vi mettiamo qui il link al sito ufficiale in cui viene spiegato ciò che il videogioco è in grado di fare per migliorare le condizioni di attenzione dei bambini.

LINK UTILI

La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD
La FDA approva il primo videogioco trattamento per i disturbi ADHD (foto: youtube)