Film di Dune mai realizzato, il progetto Jodorowsky finisce online

Prima dell’opera visionaria del francese Villeneuve e anche prima del primo film firmato da David Lynch doveva esserci il Dune di Jodorowsky.

Ma il progetto che aveva addirittura gli studi preparatori realizzati dal grande Moebius non si realizzò mai, o meglio non andò mai oltre proprio la fase di brainstorming che contribuì a produrre quella che è universalmente nota come la Bibbia di Dune di Jodorowsky.

Film di Dune mai realizzato, il progetto Jodorowsky finisce online
Film di Dune mai realizzato, il progetto Jodorowsky finisce online (foto: youtube)

Un’opera che è talmente tanto conosciuta ma che in talmente tanti pochi hanno potuto vedere che è diventata un oggetto di culto, una sorta di Sacro Graal o di Arca dell’Alleanza per restare in tema di citazioni cinematografiche. E che adesso sembra tornata in vita attraverso gli NFT. Un collettivo ha infatti deciso di acquistare i diritti e di trasformare l’enorme libro in una serie di immagini che raccolgono tutto quello che è stato prodotto per questo film che non si è mai avverato ma che ha comunque ispirato profondamente sia l’opera di Lynch sia l’opera di Villeneuve.

La Bibbia di Dune rivive con gli NFT

A regalarci la possibilità di sfogliare per ora in maniera virtuale ma a quanto pare in futuro anche in una possibile forma cartacea la cosiddetta Bibbia di Dune è un collettivo composto a quanto pare di fan dei libri di Frank Herbert: SpiceDAO. Il collettivo ha sborsato l’equivalente di 2 milioni di dollari per portarsi a casa la versione NFT della Bibbia di Jodorowsky superando di gran lunga i quarantamila dollari indicati come base d’asta.
Leggi anche -> Videogiocatore finisce Sekiro bendato, che impresa! – VIDEO

Film di Dune mai realizzato, il progetto Jodorowsky finisce online
Film di Dune mai realizzato, il progetto Jodorowsky finisce online (foto: SpiceDOA/ Jodorowsky)

Il collettivo, attraverso Twitter, ha anche annunciato l’intenzione di voler trasformare la Bibbia in una serie animata, cosa che però potrebbe essere più complicata del previsto dato che tecnicamente i diritti che sono stati acquistati riguardano solo l’utilizzo del libro e non contemplano, per quello che sappiamo noi almeno, la possibilità di utilizzare il materiale per produrre altro.

Leggi anche -> Ecco Zenith, nuovo gioco Playstation dove cucinare e combattere

Data però la quantità di fan di Dune possiamo comunque immaginare che il collettivo posso organizzare una qualche forma di raccolta fondi per chiedere a chi detiene invece i diritti per la produzione cinematografica di poter utilizzare il materiale proprio per dar vita in qualche modo alla visione di Jodorowsky. Sfogliando le immagini pubblicate online è evidente come sia David Lynch sia Denis Villeneuve abbiano avuto modo di mettere le mani su almeno parte del materiale e se ne siano lasciati influenzare.

Che si possa o meno tirare fuori qualcosa dalla Bibbia di Jodorowsky è da vedere ma se siete fan di Dune, o anche di Mobeius , o semplicemente della fantascienza non potete perdervi le immagini a questo link.