Final Fantasy XV: come è cambiata una delle protagoniste del gioco

Capita spesso, sopratutto per i giochi molto attesi, che i protagonisti vengano modificati nel corso dello sviluppo. È successo anche con Final Fantasy XV e Lunafreya Nox Fleuret.

Nel corso dell’ultimo anno, precisamente dal TGS del 2015 a quello del 2016, il personaggio è stato rivisto notevolmente dal lato estetico.

Come potete vedere nel video che vi proponiamo qui sotto, il suo nuovo aspetto è molto più regale, anche più realistico, in un certo senso:

Il game director Hajime Tabata ha colto l’occasione del Tokyo Game Show per tornare a parlare di Final Fantasy XV e in particolare toccare l’argomento PS4 Pro.

Final Fantasy XV uscirà il 29 novembre e fin dal primo momento supporterà la maggiore potenza di calcolo della nuova console di Sony, anche se in questo momento non è il caso di sbilanciarsi dal momento che il lavoro di assestamento con le queste risorse è ancora in corso, secondo Tabata.

In ogni caso, quest’ultimo ha tenuto a precisare che il gioco sarà ottimizzato anche sul modello base di PS4 e tanti passi in avanti sono stati fatti proprio negli ultimi tempi, come ad esempio sulla vegetazione più distante dal campo visivo del protagonista.

Nonostante Final Fantasy XV sarà un’esperienza appagante da oltre 100 ore di gameplay, tra storia e side-quest, ci saranno anche molti DLC post-lancio.

Secondo il director, durante un’intervista al TGS 2016, saranno “estremamente preziosi” per i giocatori.

“Una volta che lo sviluppo sul gioco principale finirà, ed una volta che prenderemo in mano quello dei DLC, comunicheremo tutti i dettaglio. Sfortunatamente in questo momento non abbiamo tutti gli asset e le informazioni per dare una buona comunicazione”, aveva spiegato Tabata.

“Detto questo, il nostro piano a lungo termine è confermato in termini di quello che vogliamo che venga focalizzato di ogni personaggio, non solo nell’episodio, ma facendo sì che la loro personalità venga fuori nel gameplay allo stesso modo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *