Final Fantasy XV non sarà un gioco "causal"

Durante un livestream principalmente incentrato su Final Fantasy Type-0 HD, Hajime Tabata, direttore di Final Fantasy XV, ha dato alcune informazioni sul gioco spiegando prima di tutto che il sistema di combattimento sarà più complesso di quanto ci si aspetti.
Alcuni fan, infatti, in precedenti commenti pubblicati, avevano espresso preoccupazione per aver interpretato determinate caratteristiche che, a detta loro, avrebbero reso il gioco troppo "causal".

Ecco alcune delle funzionalità svelate:

  • Su Final Fantasy XV ci sarà la possibilità di parare gli attacchi ma richiederà un costo in punti mana. È quindi necessario considerare attentamente se attaccare o difendersi. Tuttavia alcuni attacchi non potranno essere evitati e richiederanno l'impiego di contromisure speciali.
  • Tenendo premuto il pulsante di attacco si potranno attivare combo base, ma gli attacchi effettuati dovranno tenere in considerazione diversi fattori tecnici, tra cui la direzione verso la quale vengono rivolti.
  • Su Final Fantasy XV sarà possibile saltare premendo un apposito tasto.
  • Non ci sarà la possibilità di cambiare personaggio, l'unico giocabile sarà Noctis che avrà a disposizione diverse armi; ognuna di queste gli conferirà abilità speciali sul campo di battaglia. 
  • L'intenzione è quella di creare un gioco hardcore, sebbene i controlli di base saranno casual-frendly.

Fonte: dualshockers

Leave a reply