Il flop del Wii U ha danneggiato irrimediabilmente una compagnia giapponese

Secondo un report del Nikkei, il flop di Wii U ha penalizzato irrimediabilmente non soltanto Nintendo ma anche le compagnie che hanno offerto i loro componenti per la produzione della console.

In particolare, Renesas Electronics, che ha messo a disposizione i semiconduttori chiave, ha subito forti perdite a causa delle scarse vendite della console e ancora oggi ha difficoltà a riprendersi.

Nintendo Switch cambierà le cose?

La nuova console della Grande N è prevista per marzo 2017.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.