Futuridium EP Deluxe - La Recensione

Dopo circa un anno, gli italianissimi fondatori di Mixed Bag tornano con il loro Futuridium EP Deluxe su Steam, presentando una versione perfezionata, ed estesa, di quel gioco che riuscì a incantare con la sua semplicità tutti coloro che decisero di dargli credito. Un hardcore game sotto mentite spoglie, in grado di ingannare chiunque ad una prima e fugace occhiata. Ma allacciate ora i vostri caschi da pilota, non siamo davanti al solito prodotto indie clonato da un gioco più celebre. Non questa volta.futuridium 1aDall'universo poligonale del gioco alla colonna sonora stessa, lo shooter spaziale ideato dalla piccola softco indie torinese del duo Mauro Fanelli e Andrea Gellato ci permette di rivivere l'esperienza videoludica di qualche decennio fa, trascinandoci senza troppi sforzi in un divertente arcade ottimamente congegnato dove saranno i nostri riflessi i veri protagonisti della scena.

Gli innumerevoli livelli di gioco, i boss e le medaglie da ottenere, saranno ben presto la nostra nicotina virtuale.

Discendente dei classici di un tempo, Futuridium EP Deluxe ci mette alla guida di un'astronave dotata di movimenti davvero limitati. Da parte nostra, non potremo far altro che evitare i numerosi ostacoli presenti nei vari livelli nell'intento di abbattere tutti i cubi azzurri presenti, nella speranza ultima di poter accedere allo stage successivo. Dopo i primi momenti di gioco ci sembrerà di essere davanti a un cabinato di qualche decennio fa, alle prese con un gioco in pieno stile anni '90. Non fatevi ingannare, Futuridium è un gioco molto più complesso di quel che sembra. Potendo contare solamente sulle quattro frecce direzionali e un tasto in grado di invertire all'istante la nostra direzione, ci ritroveremo presto a impazzire nell'intento di concludere il gioco, con l'unica certezza che una prematura morte ci ricondurrà al primo stage, obbligandoci a ricominciare la sfida dall'inizio.futuridium 2bIn breve tempo questo gioco ci permetterà di tornare ai tempi passati, calandoci nei panni di un giocatore alle prime armi, inesperto e a tratti impotente finché non riusciremo a padroneggiare le semplici, ma quanto mai ostiche, meccaniche di gioco, totalmente incentrate su manovre di evasione fugaci e repentini cambi di direzione per evitare fatali collisioni. Ad accompagnarci in ogni manovra dell'ultimo secondo avremo anche il suono dell'avanzare del tempo: la nostra vita continuerà a calare durante il gioco, cosa che non mancherà di metterci ulteriore ansia e frenesia in ogni movimento, con l'unico intento di condurci in qualche fatale errore. Ad accrescere la nostra voglia di proseguire, nonostante le sconfitte, vi sarà la volontà di scoprire l'ignoto che giungerà con il livello successivo. Fidatevi, trascorreranno ore prima di rendervi conto di essere diventati dipendenti da Futuridium.

Nella loro diabolicità, Mauro Fanelli e Andrea Gellato ci mostreranno quanto la parola "errare" sia parte del vocabolario dell'uomo.

Avanzando, lo spazio e la difficoltà di ogni stage andranno via via aumentando, conducendoci anche all'esplorazione in un certo senso, sempre alla ricerca di tutti i blocchi da abbattere, necessari per dimostrare a noi stessi di essere in grado di farcela dinnanzi a un gioco apparentemente semplice, ma che di semplice ha ben poco. Gli innumerevoli livelli di gioco, i boss e le medaglie da ottenere, saranno ben presto la nostra nicotina virtuale. Non potremo fare a meno di continuare a provare, morire, tornare ad affrontare tutto dall'inizio e tentare nuovamente, fino alla prossima e inevitabile morte. Alla luce di questo, Mixed Bag sembrerebbe decisa a puntare ancora una volta a un pubblico di gamer perseveranti, disposti a fallire e rimettersi in gioco in questo titolo dove la difficoltà crescente dei vari stage riuscirà a rendere l'esperienza ludica a dir poco frustrante, ma anche esageratamente soddisfacente nel momento del raggiungimento dell'agognata vittoria.futuridium 3cFrenetico e a tratti psichedelico, Futuridium EP Deluxe è in grado di rapire totalmente la coscienza di un giocatore fino a renderlo dipendente. Complice di questa "stregoneria videoludica" è la sopraccitata colonna sonora: un mix di musiche simil- tecno che i fan del genere non potranno non amare già dopo qualche minuto di gioco. Ma la vera forza di Futuridium EP Deluxe, con tutte le sue modalità di gioco, è quella di ricordarci quanto l'essere umano sia fallibile ma sempre in grado di andare avanti e continuare a provare. Nella loro diabolicità, Mauro Fanelli e Andrea Gellato ci mostreranno quanto la parola "errare" sia parte del vocabolario dell'uomo. In definitiva, questa nuova versione del gioco dedicata al PC si dimostra veramente eccezionale, ricca di contenuti in grado di generare dipendenza anche nel giocatore meno avvezzo a questo genere. Ad accrescere l'appetibilità di Futuridium EP Deluxe vi è infine il suo costo di appena 9.99 euro su Steam, un prezzo decisamente adeguato per un titolo ottimamente realizzato, complesso e appagante e, sopratutto, nostrano.

PRO
Semplice e veloce
Grafica essenziale e accattivante
Meccaniche originali
CON
A tratti frustrante
Non adatto ai poco temerari
Servirà davvero tanta pazienza
8

Leave a reply