Gaza Man: il gioco filopalestinese viene rimosso da Google Play

In una normale giornata di sole, un bambino viene improvvisamente rapito da alcuni soldati, che lo strappano alla madre. Un gesto che non può passare inosservato a Gaza Man, un supereroe palestinese che, con tanto di kefia, decide di fare giustizia.

Il suo obiettivo è dunque quello di salvare il bambino, uccidendo i soldati senza farsi scrupoli. Gaza Man dà il nome al videogioco per Android di cui è protagonista, che non avrebbe tardato a scatenare polemiche per via dello sfondo filopalestinese: tuttavia, soltanto tre giorni dopo la distribuzione, sarebbe stato rimosso da Google Play. Il gioco era stato accolto positivamente dall'utenza e, secondo quanto riferito dal portavoce di Bridgeview for Trading, l'azienda che ha prodotto il gioco, l'obiettivo era quello di far capire che "difendere la propria terra non è un diritto e non terrorismo".

Non è la prima volta che un titolo venga rimosso dagli store online per via dei contenuti. Per completezza, ci teniamo a precisare che Gaza Man è uno shoot 'em up 2D, di cui potete vedere il trailer di lancio qui di seguito.

FONTE: Corriere.it

Leave a reply