Da oggi potete giocare Dark Souls con visore VR – VIDEO

Cosa c’è di meglio che battere Ornestein e Smoug ad Anor Londo? Facile, farlo in Vr guardandoli da vicino! Ecco come un giocatore ha trasformato il GDR FromSoftware in un’esperienza totalmente nuova!

Non c’è niente da fare, da quando è uscito Elden Ring moltissimi giocatori in tutto il mondo si sono innamorati del modo in cui FromSoftware sfrutta il mondo di gioco e i suoi boss, al punto da voler provare anche tutti gli altri Souls. Infatti anche se Elden Ring è un gioco nuovo e distaccato dalla storia dei Souls è innegabile quanto il gioco sembri un Dark Souls open world, un enorme parco giochi per i giocatori amanti dei Souls Like.

dark souls vr
Immaginate scappare da questo boss in Vr? (Fonte: Bandai Namco Europe su YouTube)

Questa volta però un giocatore molto coraggioso ha deciso di affrontare i terribili nemici di Dark Souls in un modo tutto nuovo, ma non parliamo della visuale in prima persona, ma direttamente con un visore Vr!

Dark Souls: giocarlo in Vr è tutta un’altra cosa

Dark Souls è un titolo davvero incredibile che ha fatto appassionare moltissimi giocatori al genere, non solo grazie alla lore e al gameplay ma anche all’incredibile direzione artistica che rende il titolo un must have a cui tutti dovrebbero giocare almeno una volta nella vita. Se volete recuperare il titolo, eccolo scontato come non mai per Nintendo Switch.

dark souls vr
Riuscireste a sconfiggere Artorias indossando un Oculus? (Fonte: Bandai Namco)

Vedere Anor Londo, gli Archivi del Duca e affrontare enormi boss non ha davvero prezzo, ma se ci fosse un modo per poterli vedere davvero da vicino?

Grazie ad una mod sarà possibile giocare a Dark Souls Remastered in una nuova esperienza Vr potendo così immergersi fino al collo nell’atmosfera cupa e medievaleggiante di questo incredibile gioco.

La mod è realizzata dallo youtuber Beardo Benjo, un appassionato della saga FromSoftware a cui evidentemente non bastava giocare il gioco vedendolo solo dallo schermo.

Al momento la mod conserva il battle system che ha reso famoso il genere, quindi non è possibile comandare le azioni del giocatore con il movimento dei sensori. Infatti lo youtuber gioca comunque con pad alla mano, cosa che rende la mod solo un modo diverso per approcciarsi al gioco senza stravolgerlo. Rivivere le vecchie glorie di FromSoftware non ha davvero prezzo, ad esempio avete visto il nuovo video di Bloodborne creato con Unreal Engine 5?