Ora potete giocare esclusive Playstation su Xbox Series X|S

Di solito si sceglie tra giocare con la console Playstation o giocare con la console Xbox. Ma c’è da ora un sistema che potrebbe trarvi di impaccio e permettervi di giocare le tanto decantyate esclusive della console Sony sulla rivale in versione next gen.

Sembra una vera e propria eresia per i fan duri e puri ma per chi vede passare ogni giorno tutti o quasi i giochi in sviluppo sia per l’una sia per l’altra console l’idea di poter avere un qualche tipo di ponte tra le due tecnologie è un’ottima notizia.

Ora potete giocare esclusive Playstation su Xbox Series X|S
Ora potete giocare esclusive Playstation su Xbox Series X|S (foto Videogiochi.com)

Non si tratta della notizia del secolo, che qualcuno potrebbe anzi interpretare come uno dei segni dell’apocalisse zombie imminente, ma del lavoro certosino di un developer che è arrivato là dove neanche l’originale console Sony next gen riesce ad arrivare. Volere è potere, dunque?

Su Xbox Series girano i giochi Playstation e sono anche più belli

Il developer il cui lavoro certosino stiamo raccontando non è nuovo a questo genere di operazioni: si tratta di Stenzeks, che ha già compilato un emulatore per PS2. E che ora torna con una versione più potente e performante da far girare sulle console Xbox di nuova generazione. Anche sulla Xbox Series S, AKA la patata. Si chiama XBSX2 e benchè non sia del tutto legale come operazione è comunque la dimostrazione di qualcosa che i fan dei giochi retrò di Sony vanno dicendo da tempo: è possibile fare upscaling e migliorare le performance anche dei grandi classici dell’era PS2.

Ora potete giocare esclusive Playstation su Xbox Series X|S
Ora potete giocare esclusive Playstation su Xbox Series X|S (foto Youtube)

Tecnicamente il software non va a interferire con nulla che non sia già possibile fare sulle console Microsoft ma va (andrebbe) utilizzato, ed è bene sottolinearlo solo se siete in possesso dei giochi originali PS2 da emulare. altri tipi di utilizzo con altre copie dei giochi si configura come un reato. Dai video pubblicati su Youtube dall’account MVG si riesce ad apprezzare cosa è in grado di pompare l’emulatore dalla console. Ma più che le performance, ci siamo appassionati alla discussione che si è ovviamente aperta sotto il video.

Una discussione che di nuovo mette su due posizioni distinte Sony, che sembra starsi concentrando sui remake e i remaster facendoli pagare come giochi nuovi, e Xbox che invece butta tutto quello che ha. E c’è chi suona la campana a morto per Playstation e chi dice che la retrocompatibilità è robaccia e che uno dovrebbe potersi permettere le console per cui i giochi erano pensati. Siamo ancora a questo punto?