Google Glass: lo sviluppo del prossimo prototipo sarà un progetto a lungo termine

È un bel po’ che non sentiamo parlare dei Google Glass, specialmente vista l’ormai agguerrita concorrenza data dalla realtà virtuale che sembra intenzionata a soppiantare la "rivale" raltà aumenta.
Tuttavia, secondo una recente intervista del presidente esecutivo di Google Eric Schimidt, il progetto non è affatto chiuso e nemmeno abbandonato.

Google sta infatti lavorando su un nuovo prototipo dei suoi occhialini ma il progetto richiederà del tempo prima di essere presentato ufficialmente al pubblico.
Sicuramente Google ha in serbo qualcosa sulla realtà aumentata e lo dimostra il suo finanziamento alla tecnologia dell’aziena Magic Leap, ma a differenza di quanto fatto con il primo prototipo dei Google Glass, i tempi di sviluppo saranno maggiori.

Ripercorrendo brevemente la storia dei Google Glass ricordiamo come già alla fine del 2013 furono messi a disposizione degli sviluppatori. Successivamente, dopo averli messi in vendita al pubblico in USA e in UK, Google aveva deciso di fermarsi con le vendite per perfezionare il prodotto.
Sarà ora compito del programma di ricerca Google X a occuparsi della tecnologia, che rimarrà comunque un punto centrale degli obiettivi dell’azienda.

Eric Schmidt sottolinea quindi ancora una volta: “I Google Glass sono una piattaforma fondamentale per Google. Molti hanno pensato che avessimo deciso di cancellare l’intero progetto ma non è così. Stiamo modificando il progetto ma in questo non c’è nulla che vuole suggerire che vi stiamo in qualche modo riunciando.”

Il progetto di Google per i nuovi Glass sarà quindi a lungo termine ma noi ci dichiariamo totalmente favorevoli a questa decisione: meglio prendersi del tempo in più per sviluppare con calma una nuova tecnologia che farla uscire in fretta quando ancora è in fase di definzione.

Fonte: Startmag

Leave a reply