Grandi sorprese per il prossimo iPhone, il modello attuale è già superato?

Le più recenti indiscrezioni emerse riguardo al futuro iPhone 16 Pro, il cui arrivo sul mercato é previsto per l’anno 2024, giungono dal sito web coreano Thelec, specializzato in tecnologia, tramite un report, e si concentrano su un dettaglio specifico relativo all’hardware ed al design. Scopriamo di cosa si tratta.

iPhone 16 Pro Rumors VideoGiochi.com 11 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Giungono da un report pubblicato su un sito web coreano specializzato in tecnologia, Thelec, indiscrezioni relative al futuro modello di iPhone 16 Pro, la cui distribuzione é prevista per l’anno 2024. Essendo tra le prime, e considerando l’ampio margine di tempo che le separa dal lancio probabile, senz’altro sono da valutare con beneficio d’inventario. 

Ma riportano una previsione interessante che riguarda un possibile sviluppo relativo all’hardware ed al design del futuro melafonino: secondo il report, infatti, Apple avrebbe deciso di alloggiare le parti necessarie all’autenticazione della funzione Face ID sotto al display. 

Inoltre, il report anticipa anche alcuni aspetti relativi alla fotocamera TrueDepth, affermando che la Apple la renderà visibile solo quando in uso; alla permanenza del foro del display utilizzato per la camera frontale, che la Apple tuttavia renderà meno ingombrante; e conferma le voci relative al nuovo iPhone 15 secondo cui tutti i quattro modelli della serie, che verranno lanciati probabilmente il prossimo Autunno, integreranno la Dynamic Island.

Un’inedita camera anteriore di tipo UPC come ultima previsione del report coreano

iPhone 16 Pro Rumors Thelec VideoGiochi.com 11 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Infine, il report coreano pubblicato su Thelec lancia un’ultima previsione ancora relativa alla tecnologia Face ID “under the hood”: secondo l’indiscrezione, la Apple, dopo aver implamentato la tecnologia, potrebbe aggiungere sul futuro iPhone 16 Pro una nuova camera anteriore.

Anche questa camera sarebbe di tipo UPC, ovvero invisibile perché nascosta sotto al pannello e, in questo modo, ogni ritaglio del display verrebbe eliminato definitivamente. Dunque, un importante modifica sul versante del design dei melafonini, che condurrebbe ad una nuova era in termini di stile degli iPhone.

In quanto alla tecnologia Face ID, nel passato recente altre previsioni precedenti a quella coreana hanno confermato l’elevata probabilità che l’anno 2024 sia il più papabile per raggiungere uno sviluppo compiuto della tecnologia della Face ID sotto al display. Nello specifico, fu l’analista Ross Young a parlarne per primo nel Marzo 2022 ed un mese dopo l’analista Kuo. Ora la parola passa alla Apple (e al “fiume” di nuovi rumors che senz’altro l’anticiperanno da qui al prossimo anno).