H1Z1: Un canale radio di sopravvissuti rivela la storia in modo iper-realistico

Un modo decisamente creativo per diffondere la storia, quello utilizzato per H1Z1: Un personaggio di nome David David Kennedy (conosciuto anche come David "double D" Kennedy) parla alla radio, rivolgendosi a tutti i sopravvissuti che potrebbero essere all'ascolto.

Sony Online Entertainment, dopo la trasmissione su un canale Twitch della Survivor Radio, ha annunciato che grazie a Reddit chiunque avrebbe potuto partecipare alla creazione della storia.
Tutto quello che c'era da fare era andare sul canale Reddit creato da Sony e raccontare la propria esperienza come sopravvissuti all'apocalisse, con l'unica regola di non superare le 500 parole. Lo stesso David David Kennedy ha un profilo su Twitter, utilizzato per raccogliere testimonianze.

Kennedy ha passato l'ultimo anno a viaggiare, raccogliendo informazioni per capire cosa sia realmente successo. Nei suoi spostamenti ha raccolto moltissime storie diverse, alcune molto toccanti... Le informazioni più interessanti sono certamente quelle che riguardano la Kurama, una casa farmaceutica che ha un ruolo fondamentale nell'inizio dell'apocalisse.
La Kurama, prima che avvenisse il disastro, aveva annunciato di stare per diffondere una cura per qualsiasi malattia, questo poco prima che qualcosa andasse storto e il virus H1Z1 si diffondesse senza controllo.
Ancora non è chiaro se si sia trattato di un incidente o se il disastro fosse programmato... Quello che sappiamo è che la Kurama ha lavorato diversi anni a Venezia, facendo ricerche intensive sulla "cura miracolosa" che sembra essere la causa della formazione e diffusione del terribile virus H1Z1.

Nel mondo apocalittico di H1Z1 ci sono diversi gruppi di sopravvissuti, fra cui alcuni nomadi che girano su un caravan raccogliendo risorse per sopravvivere, un gruppo chiamato "23rd George Militia" (pronto all'apocalisse ben prima che accadesse il disastro) e la casa farmaceutica Kurama, responsabile dell'accaduto.

Questo modo originale di raccogliere testimonianze è interessante e sicuramente è molto suggestivo ascoltare il video immaginando che sia realmente un canale radio.

Indubbiamente un titolo con una storia complessa può essere più interessante rispetto ad un gioco dove semplicemente ci si trova circondati da zombie da uccidere... Speriamo solo che la nostra curiosità non faccia in tempo a sfumare per quando questo titolo, finalmente, verrà pubblicato!

Ecco il video dove potete ascoltare la survivor radio. You are not alone...

 

Leave a reply