Ora gli hacker di COD Warzone fanno le “sfilate”

Gli hacker di COD Warzone non hanno proprio un limite. Ora hanno deciso di crearsi le proprie skin Operatore personali da soli 

COD Warzone
COD Warzone, gli hacker si fanno le skin da soli (fonte press.activision.com)

Alle novità da poco introdotte su COD Warzone si aggiungono anche gli hacker che sono in grado di modificare le proprie skin operatore. L’hack riesce a cambiare radicalmente l’aspetto del proprio personaggio utilizzando qualcosa che non risulta essere disponibile nel gioco.

Inoltre questi mostrano a chiunque ciò che hanno creato, senza nessun timore o preoccupazione. Su Warzone è possibile trovare diversi giocatori che possiedono skin operatore modificate. Sembra che non vi sia tregua per il Battle Royale di Activision che già da alcuni mesi soffre per la presenza di numerosi cheaters e stream snipers insieme a diversi glitch e problemi presenti nel gioco stesso.

Gli hacker si fanno anche le skin su COD Warzone

COD Warzone
COD Warzone, gli hacker si fanno le skin da soli (fonte press.activision.com)

Tutti sanno che su Warzone non è nuova la presenza dei cheater e degli hacker, anche se ora sembra non abbiano paura di farsi riconoscere. Forse la loro intenzione è proprio quella di farsi beffa dei giocatori. Activision è sempre al lavoro contro gli utenti che eseguono comportamenti tossici e razzisti, infatti ha bannato in questo modo più di 350.000 account. Per il momento coloro che utilizzano cheats e hacks non sembrano aver timore delle ripercussioni sul gioco, al contrario pare che siano loro a dettare legge al punto da volersi far riconoscere scegliendo un aspetto diverso e molto evidente.

È stato proprio l’utente jherbz87 a dirigere l’attenzione sulle skin modificate nel momento in cui ha pubblicato un’immagine dell’operatore Dr. Karlov del tutto diversa, in quanto indossa una tuta rosa. Lo scopo di questa pubblicazione è quello di avvertire i giocatori della presenza di utenti che utilizzano trucchi che hanno anche utilizzato i cheats per raggiungere un numero di ben 46 uccisioni in un singolo match. Scorrendo verso il basso, si può vedere il post che riporta l’immagine della particolare skin in questione.

Leggi anche -> I giocatori di Fortnite rapiti dagli alieni

Leggi anche -> The King of Fighters 15 rinviato, il nuovo periodo d’uscita

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (Screenshot YouTube)

Beware of pink suit hackers… Second encounter. He dropped a 46 bomb from CODWarzone