Il Cattivo Poeta, trailer del film su D’Annunzio: arte e controversie

Pubblicato il nuovo trailer per Il Cattivo Poeta, film su D’Annunzio con Sergio Castellitto nei panni del controverso artista.

il cattivo poeta film  d'annunzio
Il Cattivo Poeta, con Sergio Castellitto nei panni del Vate (fonte: Universal).

Esteta, uomo d’azione, istrione, raffinato poeta e sostenitore del Fascismo. Gabriele D’Annunzio è sicuramente una delle figure più controverse della letteratura italiana dello scorso secolo, un poeta capace giovanissimo di comporre versi sublimi o esagerati, un fervente nazionalista vicino al Fascismo ma mai completamente assorbito all’interno dei meccanismi del regime.

Dopo diversi rinvii, il film dedicato al poeta sembra finalmente pronto a sbarcare sul grande schermo; 01 Distribution ha ora pubblicato un nuovo trailer per Il Cattivo Poeta, con Sergio Castellitto ad interpretare “il Vate”.

Leggi anche –> AS Roma eSports, Kepa a Videogiochi.com: “3 consigli su PES, uso questo modulo. Sulla Super League e FIFA…”

Il Cattivo Poeta, nuovo trailer del film su D’Annunzio

il cattivo poeta film  d'annunzio
Immagine dal film (fonte: Universal).

Nel cast del film, oltre a Castellitto, troviamo anche Francesco Patanè, Tommaso Ragno, Clotilde Courau e Fausto Russo Alesi. La trama è ambientata nel 1936, con Giovanni Comini, su richiesta di Achille Starace (segretario del Partito Fascista e braccio destro del Duce) incaricato di sorvegliare il Vate ed impedirgli in tutti i modi di contrastare la dittatura di Mussolini.

D’Annunzio, considerato da tutti il poeta nazionale e sistemato per le sue imprese sul campo di battaglia, non sta infatti vedendo di buon occhio la politica di Mussolini, lontana dallo spirito iniziale dei Fasci di Combattimento che aveva invece apprezzato.

Il Duce teme profondamente che  D’Annunzio possa sfruttare la sua popolarità per ostacolarlo, danneggiando così l’imminente alleanza con la Germania di Hitler;  al Vittoriale Comini, incaricato di questa speciale “missione”, si troverà  a dover combattere fra la fedeltà al Partito e l’ammirazione sempre più crescente per il poeta, mettendo a rischio la sua carriera all’interno del Partito.

Leggi anche –> Xbox Games with Gold: i giochi gratis in arrivo a maggio

La speranza degli spettatori è che, con un alto tasso di artisticità, il film possa offrire un nuovo sguardo alla figura di D’Annunzio e sul suo complicato rapporto col Fascismo, ancora oggi fonte di dibattito. In chiusura d’articolo, vi lasciamo col nuovo trailer pubblicato; scorrete in basso per vederlo!

LINK UTILI