Il Trono di Spade, i retroscena dietro le riprese con Spettro

I retroscena dal set per le riprese con Spettro, metalupo di Jon Snow che abbiamo conosciuto nella lunga cavalcata de Il Trono di Spade.

spettro trono di spade
Jon Snow e il suo fidato compagno di viaggio (Fonte: YouTube).

In attesa di ulteriori dettagli sulla serie spin-off, quest’anno Il Trono di Spade festeggia il 10° anniversario dalla messa in onda del primo episodio; per l’occasione, Sky ha deciso di creare un canale interamente dedicato alla saga, chiuso solamente ieri.

Sono diversi i personaggi che, episodi dopo episodio, hanno suscitato la nostra simpatia e ci hanno fatto innamorare; tra questi però non troviamo solamente esseri umani, ma anche animali. Ben ricordiamo i metalupi donati ai giovani ragazzi di casa Stark, e soprattutto ci ricordiamo di quello di Jon Snow, Spettro; ma l’animale usato sul set era davvero un lupo?

Leggi anche –> Sony sfida Microsoft con il PlayStation Plus Video Pass? RUMOR

Il Trono di Spade, l’ “attore” di Spettro sul set

spettro trono di spade
Jon col cucciolo di metalupo (fonte: YouTube).

Inizialmente, per svolgere le riprese la produzione della serie HBO ha affidato a dei cuccioli di cane di razza Northern Inuit il compito di interpretare i metalupi dei membri della famiglia Stark sul piccolo schermo e, dunque, anche Spettro; col passare degli episodi però, e anche a causa delle esigenze della serie (scene sempre più complicate) si è passato all’uso di veri e propri lupi addestrati.

Per diversi episodi, Spettro è stato interpretato da un lupo artico proveniente dal New Mexico; nel 2017, l’animale è però purtroppo morto e, così, è stato necessario l’intervento del computer, capace di creare un metalupo di grandi dimensioni. Diversamente dai draghi quindi (e non poteva essere altrimenti!), fino a che la produzione ha potuto, ha usato sul set animali veri e propri.

Leggi anche –> PS5, il Presidente Jim Ryan: “Più esclusive delle precedenti generazioni”

“Consolandoci” con questo aneddoto, restiamo in attesa di tuffarci nuovamente nel mondo fantasy de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco ideato da George R.R. Martin con lo spin-off House of the Dragon, di cui sicuramente sapremo di più prossimamente.

La console Sony (fonte: YouTube).