Maradona è morto, la leggenda del calcio si è spenta nella sua Argentina

Maradona è morto, la sua carta di FUT

Maradona è morto. Lo storico attaccante e fantasista sudamericano pare essersi spento proprio pochissimi minuti fa.

Diego Armando Maradona è morto. Il mancino argentino pare aver avuto delle complicazioni cardiache in questo minuti. Una notizia, riportano i colleghi argentini del Cetin, che è arrivata pochissimi minuti fa e ha distrutto il mondo di coloro che amano lo sport e i videogiochi sportivi. La leggenda del calcio ha avuto diversi problemi di salute nell’ultimo anno, ma pareva ormai che il peggio fosse passato. Invece, purtroppo per tutti coloro che lo amano, le cose hanno preso una brutta piega. L’ex Napoli è deceduto nella sua abitazioni a Tigre, in provincia di Buenos Aires, per un arresto cardiocircolatorio. Il calciatore, che negli ultimi anni era stato aggiunto tra le leggende di FIFA su FUT, potrebbe ora spingere EA a creare una carta speciale nei prossimi mesi. Milioni di amanti del calcio giocato, tifosi e apprezzatori dell’arte in tutte le sue forme sono in lutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> EA risponde ad Ibrahimovic: “Abbiamo i diritti per usarlo in FIFA 21”