EA risponde ad Ibrahimovic: “Abbiamo i diritti per usarlo in FIFA 21”

Fifa 21 (via EA)

EA risponde ad Ibrahimovic e afferma che di fatto detiene tutti i diritti necessari per utilizzare il nome e il volto dell’attaccante.

Negli ultimi giorni si è aperta un’aspra diatriba online che ha per protagonista Zlatan Ibrahimovic e EA. Il centravanti di origini svedesi infatti, come vi abbiamo riportato in questi giorni, sta trascinando la software house canadese in un dibattitto davanti a tutto il mondo. Il motivo delle tensioni tra le due parti sarebbero i famosi diritti d’immagine, che spesso fanno saltare delle trattative tra club e giocatori, e che l’attaccante ha affermato di non aver dato a EA. Un’uscita online veramente molto strana, che ha fatto stupire tutti intorno al mondo, lasciando parecchie persone perplesse per quello che ha affermato l’attuale calciatore del Milan.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Demon’s Souls in offerta su Amazon per il Black Friday

EA risponde ad Ibrahimovic: “Abbiamo i diritti per usarlo in FIFA 21”

Ibrahimovic ha affermato che EA avrebbe utilizzato la sua immagine, il suo volto e il suo nome per anni assolutamente senza permesso. E per questo iniziava anche a parlare di una causa legale in futuro. Tuttavia EA si è chiusa in una posizione difensiva, affermando che in realtà i diritti per il suo volto e il suo nome sono stati acquistati.  “Abbiamo i diritti contrattuali di includere le sembianze di tutti i giocatori attualmente presenti nel nostro gioco”, ha affermato la software house canadese con un comunicato ufficiale che sta girando sul web.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Watch Dogs Legion in offerta su Amazon per il Black Friday