Mass Effect Andromeda, la spiegazione dei diversi tagli ed eliminazioni

Altre notizie riguardo a Mass Effect Andromeda. Si parla di nuovi contenuti e retroscena, tra tagli ed eliminazioni di specie aliene

Lo sviluppo di Mass Effect Andromeda ha avuto diverse problematiche nel suo percorso. È stato spiegato da diversi ex membri di Bioware il motivo. Sopratutto riguardo al fatto che, nel game, sono presenti poche specie aliene inedite.

Lo scrittore senior di ME3, Neil Pollner, dichiara che il progetto di Andromeda non sarebbe mai potuto essere all’altezza delle aspettative. Si avevano intenzioni di livello altissimo dopo che la trilogia originaria si è conclusa. Le persone hanno immaginato e sperato che, la nuova galassia, sarebbe stata piena di innovazioni.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Elon Musk ha investito 1.5 miliardi di dollari in Bitcoin

Mass Effect Andromeda ed i nuovi retroscena

Mass Effect
Mass Effect Andromeda (screenshot YouTube)

Dopo aver visto il primo ME, con Andromeda l’obiettivo è un’esperienza ancor più sorprendente. Dunque la presenza di nuove specie aliene da incontrare lungo il cammino. Ma non è stato così. A causa di un budget limitato sono state include due razze aliene più il Remnant. Dunque oltre all’assenza di tutte i nuovi alieni, non è stato nemmeno possibile includere tutte le galassie appartenenti alla Via Lattea. Dunque la storia è stata sviluppata in base alle limitazioni. Con il conseguente taglio di diversi aspetti.

Anche Chris Helper, un altro scrittore di lunga data della serie di ME dà delle spiegazioni. Egli afferma che originariamente il concept di ME Andromeda ha previsto degli approfondimenti ludici e narrativi su almeno cinque o sei razze aliene. Dorian Kieken, il direttore del design di ME Andromeda, svela la natura di queste specie. Dichiara che questi contenuti sono stati tagliati anche a causa dell’anatomia non umana delle creature.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Silent Hill sito web, compaiono meme di Resident Evil Village ovunque

Il loro aspetto infatti avrebbe reso difficoltoso lo sviluppo del game in quanto le animazioni sarebbero state complesse. Lo sviluppo di tali è stato messo da parte, anche perché i direttori dello sviluppo hanno dettato un input in cui si è specificato che si necessita di “rendere facile per i cosplayer interpretare i personaggi del gioco”. Dunque è stato fatto per poter rendere facile l’immedesimazione dei giocatori nei personaggi del titolo. Scorrendo in basso il trailer di ME Andromeda.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)