Microsoft acquista la piattaforma di streaming Beam

Microsoft continua a comprare cose. Stavolta, il colosso di Redmond si interessa allo streaming, comprando la piattaforma Beam.

Questa piattaforma non permette solo alle persone di condividere i loro gameplay, ma è incentrata sull'interazione con gli utenti. Questi, infatti, possono interagire tramite controlli a schermo (non sulla chat).

Sea of Thieves, uno dei titoli in arrivo sulle piattaforme gaming di Microsoft, avrà la possibilità di saltare tra più giocatori e membri dell'equipaggio nello stesso stream, ed è probabile che Beam giocherà un ruolo importante nel gameplay di questo titolo.

Beam ha dichiarato che userà il suo nuovo status di membro di Microsoft per ampliare il proprio staff e la propria infrastruttura. Nel frattempo, potete dare un'occhiata la servizio dal sito web ufficiale.

Fonte

Leave a reply