Microsoft compie nuova mossa per l’acquisto di Activision-Blizzard

Microsoft ha appena fatto un’altra mossa interessante per concludere l’acquisizione di Activision-Blizzard.

Quello che sta facendo Microsoft è semplicemente rivoluzionario, e sta di fatto indicando la strada e creando uno spartiacque nella storia del videogioco. Con il suo Game PassMicrosoft compie nuova mossa per l’acquisto di Activision-Blizzard, infatti, la compagnia americana è riuscita a cambiare in modo nettissimo la percezione del gaming e il tipo di consumo che caratterizza i giocatori. E’ stato creato quindi il primo grande abbonamento quasi-omnicomprensivo che per una cifra davvero modica permette di avere una libreria enorme di titoli, giocabile ovunque, anche in streaming. E i titoli first party al day one, senza doverli pagarli oltre 70 euro come succede, ad esempio, su Playstation.

Microsoft compie nuova mossa per l'acquisto di Activision-Blizzard
Microsoft compie nuova mossa per l’acquisto di Activision-Blizzard

Che sia un bene o un male per l’intera industria è difficile da dire, e lo si potrà affermare o negare soltanto tra un decennio, quando gli effetti del Game Pass saranno ben chiari. Intanto però, per continuare ad alimentare il proprio servizio e avere sempre più videogiochi a disposizione degli utenti, Xbox deve comprare. E l’accordo con Activision-Blizzard continua ad essere in fase di stallo.

Xbox e Activision-Blizzard, nuova mossa per concludere l’affare

Come tutti sappiamo ormai, Microsoft è in una trattativa da 68 miliardi di dollari per cercare di annettere Activision-Blizzard. E sta anche pensando al futuro delle IP della compagnia, ad esempio proponendo un accordo a Playstation per avere CoD sull’ecosistema Sony per i prossimi 5 anni, accordo rifiutato dalla compagnia nipponica. E anche per questo rifiuto gli enti internazionali che stanno indagando sull’affare tra le due multinazionali stentano a deliberare a favore, o contro. Si parla di un accordo enorme, e per questo motivo gli organi predisposti devono comprendere se questo affare rischi di creare un monopolio nel mondo del gaming, un assetto che per legge devono combattere.

Activision Blizzard
Activision Blizzard

E mentre Microsoft sta lavorando in ogni modo dietro le quinte per cercare di far andare in porto l’affare, sul sito ufficiale della compagnia è apparsa da qualche ora una pagina dedicata che di fatto spiega perché l’acquisto di Activision-Blizzard sia in realtà un bene per i videogiocatori. Si parla ovviamente della pluralità di vedute, della libertà di creare i propri giochi e ovviamente anche del Game Pass. Vi ricordiamo che oggi c’è un modo per avere FIFA 23 gratis, e che tutti parlano di Playstation Diamante.