Minari, l’attrice Yuh-Jung Youn prima sudcoreana candidata all’Oscar

L’attrice Yuh-Jung Youn prima sudcoreana candidata ai Premi Oscar grazie a Minari, film in arrivo nelle sale italiane.

Yuh-Jung Youn
L’attrice candidata agli Oscar (fonte: YouTube).

A partire dal 26 aprile le sale cinematografiche riapriranno nelle regioni decretate zona gialla, ponendo fine così (almeno per il momento, anche se speriamo definitivamente) all’agonia del settore. Con le riaperture, arriverà nelle sale anche Minari, film scritto e diretto da Lee Isaac Chung già vincitore del Golden Globe  per il miglior film straniero.

La marcia verso il successo della pellicola sembra però non fermarsi, considerate le sei candidature ai prossimi Premi Oscar; tra queste, anche quella di Yuh-Jung Youn come miglior attrice non protagonista; la Jung Youn è la prima sudcoreana ad essere candidata ai Premi Oscar e, con molta probabilità, sarà anche la prima del suo paese a vincere la statuina. In una recente intervista con Deadline, ha svelato le sue sensazioni a riguardo.

Leggi anche –> Assassin’s Creed Valhalla, nuovo piano per i prossimi aggiornamenti

Minari, l’attrice Yuh-Jung Youn: “Sento il peso di rappresentare il mio paese”

Yuh-Jung Youn minari
Un’immagine dal film (Fonte: YouTube).

In patria, l’attrice viene paragonata alla grande Meryl Streep, nonostante preferisca guardare solo a sé stessa senza scomodare “paragoni”; e mentre l’attrice non nega un’ammirazione per il lavoro e la carriera della Streep, dichiara di sentire il peso di essere la prima sudcoreana candidata agli Oscar.

“Ne sono orgogliosa, ma è molto stressante. Non ho mai nemmeno sognato di poter vincere l’Oscar, sono tutti felici per me ma è molto stressante; sento il peso di rappresentare il mio paese” rivela l’attrice.  Nel film, la Jung Youn interpreta l’anziana nonna del coreano-statunitense David, giunta nell’Arkansas rurale lì dove il ragazzo si trova insieme alla famiglia.

Leggi anche –> Star Wars The Bad Batch, countdown per l’arrivo nel nuovo trailer – VIDEO

L’anziana donna, con i suoi modi e la sua cultura, complicherà la situazione già delicata della famiglia, suscitando la curiosità sia di David che della sua sorellina. In chiusura d’articolo, in vista dell’arrivo al cinema, vi lasciamo col trailer del film; scorrete in basso per vederlo!

LINK UTILI