Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC?

È uscito un nuovo report firmato GlobalData che riguarda il mercato del mobile gaming con una interessante proiezione verso il 2030. Secondo il report il mercato dei giochi per smartphone crescerà di valore di circa lo 11% annuo raggiungendo una cifra spaventosa nel 2030: 272 miliardi di dollari.

Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC
Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC (foto: pixabay)

Il mercato mobile è già superiore a quello dei prodotti per PC e per console messi insieme. Lo scorso anno, il 57% dei guadagni fatturati nel mondo dei videogiochi in tutto il mondo sono venuti proprio da prodotti mobile. Il suo valore attuale è di 98 miliardi di dollari.

Ma se pensate che i motivi per cui il mobile gaming sta letteralmente esplodendo e rischia di rendere fuori trend le console siano soltanto da imputare alla pandemia occorre prendere in considerazione l’immagine nel suo insieme. Perché, oltre ad essere stati costretti dentro casa, con un budget magari ridotto, e quindi ritrovarsi con lo smartphone o il tablet in mano più spesso di quanto avremmo fatto in precedenza, anche la tecnologia stessa si sta modificando e si è modificata, trasformando l’esperienza di gioco su mobile in qualcosa che può effettivamente rivaleggiare con le console e con i PC.

Mobile gaming: merito della tecnologia

Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC
Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC (foto: pixabay)

La crescita esponenziale del mercato dei prodotti mobile è innanzitutto da attribuire a un miglioramento della tecnologia e degli smartphone. Ci sono, ormai, moltissimi prodotti destinati proprio a chi vuole giocare senza doversi sedere davanti allo schermo di un PC e, proprio come vengono pubblicizzati PC per i Gamer ci sono adesso anche gli smartphone che hanno prestazioni equivalenti.

Oltre a questo, ed è quello che emerge dall’analisi di GlobalData, si aggiunge anche il miglioramento tecnologico della rete in tutto il mondo che sta lentamente passando al 5G, la velocità aumentata permette lo streaming e quindi la possibilità di giocare con molti prodotti che hanno il multiplayer, esattamente come succede con console e PC. Se già, quindi, i numeri del mobile rispetto alle altre piattaforme di gioco sono comunque superiori, dal 2020 al 2030 GlobalData si aspetta una crescita ulteriore di questo settore.

È chiaro, quindi, che le mosse di cui cominciamo a parlarvi e che riguardano l’apertura di studi volti ai prodotti mobile o di partnership nel mobile dei grandi publisher delle console e dei PC si inseriscono nella volontà di entrare in questo mercato che se prima era economicamente allettante diventerà nel futuro una vera e propria miniera d’oro.

Leggi anche –> Tales of Arise mostra personaggi e ambientazioni al Summer Game Fest – VIDEO

Leggi anche –> Elden Ring al Summer Game Fest, gameplay e data d’uscita – VIDEO

LINK UTILI

Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC?
Il mobile gaming farà le scarpe alle console e ai PC? (foto: youtube)