Netflix sfida Xbox, sta lavorando ad un proprio Game Pass

Netflix ha lanciato il guanto di sfida ad Xbox, e sta iniziando a lavorare per creare un proprio Game Pass di qualità.

Netflix ha rivoluzionato completamente il mondo dell’intrattenimento e della fruizione di film e serie TV, costringendo ad un cambiamento epocale. Catene colossali sono crollate e le persone hanno imparato a vivere in un nuovo modo, più comodo e personalizzabile, la propria passione per il grande e il piccolo schermo. Ed è una rivoluzione simile a quella che ha portato Xbox con il suo Game Pass. Un tipo di abbonamento che ha rimodulato il modo in cui i videogiocatori pensano ad un abbonamento per il gaming, e persino al videogiocare in generale.

Netflix sfida Xbox, sta lavorando ad un proprio Game Pass
Netflix sfida Xbox, sta lavorando ad un proprio Game Pass

Ed ecco perché si può dire che Netflix e Xbox hanno delle strategie molto simili, ovvero entrare nelle case di quante più persone possibili, e rimanerci grazie ad un abbonamento ricco, in continuo mutamento e pensato per ogni tipo di esigenza, che non costa molto e che porta sempre qualcosa di nuovo sullo schermo. Ora però, le strade delle due compagnie potrebbero incrociarsi.

Netflix avrà un proprio Game Pass

Secondo gli ultimi aggiornamenti, la piattaforma di streaming con la grande N rossa sta proprio pensando in qualche modo di competere con Xbox con un nuovo e grande progetto. Un progetto molto ambizioso, che spinge ancora di più nella direzione del mondo videoludica. Netflix infatti ha un nuovo piano per rilanciarsi e alla grande nel mondo dei videogiochi, in cui sta cercando di approdare da anni, senza troppo successo.

Netflix logo

Netflix, in un annuncio lavorativo, rivale di star cercando un ingegnere di rendering per supportare il suo servizio di cloud gaming. “In questo ruolo, contribuirai a ottimizzare il rendering dei giochi in modo da poter eseguire il rendering di più giochi sulle nostre appliance di cloud gaming, si legge. E poi: “Contribuirà inoltre allo sviluppo di SDK per consentire agli sviluppatori di giochi di riuscire a scrivere giochi di alta qualità per l’ecosistema di giochi cloud di Netflix“. Non resta che aspettare e avere aggiornamenti molto più precisi su questo progetto, su che tipi di giochi saranno sviluppati e soprattutto se ci saranno costi accessori.  Ricordiamo inoltre che c’è uno sconto folle su FIFA 23, e che un atteso videogioco è stato appena cancellato e non arriverà mai.