New Game+ Expo in arrivo a marzo ma solo su Twitch

New Game+ Expo, una sorta di alternativa all’E3 che si concentra sui titoli made in Japan e che i giocatori hanno amato nell’edizione di giugno 2020, torna quest’anno sempre in digitale trasmessa al mondo su un canale Twitch dedicato. Come dire, andiamo dove sono i giocatori.

L’edizione del 2020 aveva visto la partecipazione di 14 tra publisher nord americani e giapponesi, con giganti del calibro di SEGA. Lo scopo, aveva detto all’epoca Ian Curran, presidente di SEGA of America era “portare insieme una fetta speciale dell’industria del videogioco“.

Leggi anche –> Fortnite gettoni, a Tavolaccia e Pietralegno si ricevono 140 V-Buck

New Game+ Expo: cosa aspettarci da questo anti-E3?

New Game+ Expo in arrivo a marzo ma solo su Twitch
New Game+ Expo in arrivo a marzo ma solo su Twitch (foto: Youtube)

Innanzitutto, sul sito ufficiale dell’expo è possibile leggere la data in cui si svolgerà l’edizione 2021: 4 marzo, ore 16:00 GMT, le 17:00 da noi. E già l’orario ci piace.

Il sito, che al momento in effetti è solo una pagina che sembra un gigantesco banner pubblicitario, mostra anche i nomi dei publisher presenti. Troveremo Koei Tecmo, Gungho America, Aksys Games, Inti Creates, Natsume, Playsm, Idea Factory, Arc System Works e PM Studios.

Se le presenze fossero confermate, mancherebbero per esempio proprio quelli di SEGA che invece, come visto, si dicevano entusiasti della cosa.

Dei giochi che si vedranno in questa lunga diretta Twitch non ci sono titoli. Possiamo però far qualche ipotesi a riguardo visto che intanto Gnosia di Playism deve sbarcare sul mercato occidentale e ci sono una valanga di titoli otome prodotti da Aksys che stanno per invadere Nintendo Switch.

La situazione che viviamo ha costretto e sta costringendo i publisher, i developer e gli organizzatori di eventi a trovare modi nuovi di raggiungere la propria platea sfruttando la tecnologia e i social.

Leggi anche –> La stagione invernale Amazon University Esports si conclude, i risultati 

Certo, guardare una diretta su Twitch non è come essere presenti in una sala ma per un settore che vive su un piano della realtà diverso, forse sono proprio gli eventi e gli showcase non-digitali a essere stati un retaggio fieristico del passato. A voi manca la calca delle fiere? Fatecelo sapere!

Intanto, per cominciare ad allenare gli occhi, vi lasciamo a fondo pagina un trailer proprio di Gnosia.